Ghirardi sulla Nazionale: "Dispiace per Prandelli". Paletta: "Critiche? Una vergogna"

Il Presidente Ghirardi, molto infastidito dalle eccessive critiche nei confronti di Paletta ha commentato: "E' stata una vergogna, i giudizi su Paletta sono stati dati da giornalisti che non l'hanno mai visto giocare"

Il presidente Tommaso Ghirardi ha così commentato, al suo arrivo in Lega Calcio dove partecipa all'assemblea sui diritti televisivi, l'eliminazione dell'Italia dai Mondiali: "Dispiace molto soprattuto per i miei ragazzi e per Prandelli, che è quello che ha meno colpe e fatto cose eccezionali. Pero' e' andata cosi', non ci voleva per il nostro movimento una partita di questo tipo. Poi quando si subisce dei torti si e' ancora piu' amareggiati. Qualcuno pensera' a quello che ho subito io. Di chi e' la responsabilita' di questa debacle? La responsabilita' di tutti, da Abete, che ha fatto un gesto elegante dimettendosi, a tutti gli altri. Di certo non e' colpa dei club, che sono quelli che sostengono tutto il circo, di certo gli errori non sono nostri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono inoltre convinto che dalle grandi sconfitte si devono trovare reazioni positive e si debba iniziare da qui per ristrutturare la Federazione, magari consultando di piu' i presidenti e chi fa calcio e non solo i politici". Ghirardi parla di Prandelli e del possibile futuro ct:"Innanzitutto devo dire che mi spiace per lui. Ha fatto un gesto elegantissimo, di grande dignita'. Per quanto riguarda il suo sostituto, facciamo prima il presidente federale poi ci pensera' lui a trovare il nuovo ct". Ghirardi ha parlato anche di due dei suoi giocatori impegnati in Brasile con la Nazionale: Cassano e Paletta. Per Fantantonio il futuro sara' quasi sicuramente in maglia gialloblu': "Cassano se vuole rimanere a Parma lo teniamo a braccia aperte, anche perchè ha ancora due anni di contratto". Il Presidente Ghirardi, molto infastidito dalle eccessive critiche nei confronti di Paletta ha commentato: "E' stata una vergogna, i giudizi su Paletta sono stati dati da giornalisti che non l'hanno mai visto giocare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento