Sport

Il nuovo inizio di Valenti: "Maresca ha fiducia in me"

Il difensore argentino: "Credo di essere cresciuto, il problema è che da quando sono arrivato ho anche avuto dei problemi fisici"

Foto parmacalcio1913.com

Al termine dell’allenamento odierno, Lautaro Valenti ha incontrati i giornalisti per un appuntamento stampa. Ecco le sue parole: “La scorsa stagione è andata così così, ora è arrivato un tecnico nuovo e stiamo lavorando più nello specifico, sicuramente possiamo migliorare. Credo di essere cresciuto, il problema è che da quando sono arrivato ho anche avuto dei problemi fisici, ora si riparte da zero, il tecnico ha fiducia in me e quindi ci sono tutti gli elementi per fare bene

“Sappiamo quali sono le qualità che il tecnico vuole, a mio avviso lavoro meglio, ci fa lavorare molto con il pallone. Stiamo lavorando sotto tutti i punti di vista, dobbiamo farlo se vogliamo tornare in Serie A. Ho cominciato a giocare come attaccante, poi sono stato spostato sempre più indietro: sono felice del mio ruolo, anche se ogni tanto non nego che mi viene voglia di avanzare”

“Calciare le punizioni? Se ci sarà la possibilità senz’altro, dipende da cosa dirà l’allenatore gara per gara. Brunetta? Lo vedo meglio, anche mentalmente, lo scorso anno non ha avuto molte possibilità ma credo che abbia tutto per fare bene. Ho visto tutte le gare di Copa America, il sogno di giocare per la propria nazionale c’è sempre, è un obiettivo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo inizio di Valenti: "Maresca ha fiducia in me"

ParmaToday è in caricamento