Il Parma ci prova: chiesta l’apertura del Tardini per 1000 tifosi

Contro l’Empoli possibile l’ingresso dei tifosi

Il Parma ci prova: il club ha chiesto l’apertura del Tardini per favorire l’ingresso  a un migliaio di tifosi per assistere all’amichevole contro l’Empoli, in programma domenica alle 17:30. In occasione della prima uscita al Tardini, Liverani e i suoi ragazzi potrebbero contare sull’apporto dei propri sostenitori. A breve la risposta.

In Emilia Romagna può tornare il pubblico allo stadio per gli eventi sportivi. Lo ha deciso il presidente della Regione Stefano Bonaccini, con una ordinanza che ha dato il via libera.

“La Regione, con un’Ordinanza firmata dal presidente Stefano Bonaccini, vara nuove linee guida per la partecipazione del pubblico agli eventi sportivi all’interno di impianti dedicati”, si legge in una nota. “Fino a 1000 spettatori per gli eventi sportivi all’aperto e massimo 200 per quelli indoor, distanziamento e posti assegnati, deroghe concedibili in caso di eventi singoli di interesse nazionale e internazionale che si svolgano in impianti di consistenti dimensioni, oltre al pieno rispetto di tutte le ormai canoniche misure di sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento