Sport

Il ritorno di Pellè: il Parma abbraccia il suo bomber

Graziano Pellè

Aveva espresso il desiderio di ritornare in Italia, Graziano Pellè. Dopo 133 gol, 126 distribuiti tra Feyenoord, Southampton e Shandong Luneng, 7 tra la Nazionale di Conte (5) e quella di Ventura (2), l'attaccante torna a Parma. L'ultimo gol italiano di Pellè - l'unico con la maglia crociata, risale al 18 dicembre 2011, quando segnò contro il suo Lecce la rete del momentaneo 3-2. La partita finì 3-3, fu la penultima di Franco Colomba sulla panchina del Parma.

Proprio a Parma ha deciso di ritornare dopo dieci anni, più maturo, consapevole della sua forza e soprattutto con tante esperienze vissute in altri Paesi che lo hanno arricchito (soprattutto dal punto di vista economico). E' atterrato a Malpensa, da Dubai, dove era in vacanza. L'ultima partita giocata dall'attaccante risale a dicembre 2020, D'Aversa probabilmente non lo avrà a disposizione per il derby. E’ arrivato in tarda serata, ha sostenuto i Test Mapei a Varese, oggi continuerà la routine . Ha scelto la numero 9, quella che aveva utilizzato Roberto Inglese nella scorsa stagione. Il Parma si aggrappa al suo gigante cercando in lui i punti salvezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno di Pellè: il Parma abbraccia il suo bomber

ParmaToday è in caricamento