Parma, altra tegola: il giudice sportivo squalifica Scozzarella

Per aver pronunciato espressioni blasfeme al 26esimo del secondo tempo di Inter-Parma

Matteo Scozzarella - foto Ansa

Piove sul bagnato per il Parma. Il giudice sportivo ha squalificato per una giornata Matteo Scozzarella, per una condotta non regolare. "Che consiste nell'aver pronunciato espressioni blasfeme al 26esimo del secondo tempo" - come si legge nel comunicato del giudice sportivo - della partita con l'Inter - "acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale ..." dove "il calciatore in questione è stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un'espressione blasfema individuabile sena margini di ragionevole dubbio".

Già con problemi di formazione per gli infortuni di Laurini, Bruno Alves, Gagliolo, Cornelius e Inglese, alla lunghissima lista degli indisponibili  si aggiunge anche il centrocampista che - squalificato - salterà la partita contro il Verona. La prova Tv inguaia il Parma che adesso ha veramente gli uomini contati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

Torna su
ParmaToday è in caricamento