Juventus-Parma 2-1 | Crociati sconfitti di misura

Doppietta di Cristiano Ronaldo, in mezzo il gol di Cornelius, nel finale Parma vicino al gol

Jasmin Kurtic - foto Ansa

Dal nostro inviato
TORINO  – Stavolta finisce male: pure se alla fine D’Aversa aveva pregustato l’impresa del punto, si arrende alla forza della Juventus e alle giocate di Cristiano Ronaldo, formidabile e puntuale all’appuntamento con il gol. Ne segna due il portoghese, in mezzo alla doppietta l’urlo di Cornelius, subentrato dopo 44’ a Inglese, fermato da un guaio fisico che ne impedisce il recupero pieno. 

Eppure il Parma non è andato così distante dall’obiettivo di continuare a stupire. La Juventus è la squadra più forte d’Itali, una delle migliori d’Europa, eppure ha sofferto fino alla fine per portarsi a più 4 dall’Inter e mettere avanti il piede per la prima fuga vera del campionato. Il Parma si tiene il suo settimo posto e lo condivide con il Milan e deve ancora fare i contro con l’ennesimo stop di un giocatore (Inglese) che non trova pace. I piani di D’Aversa sono saltati al tramonto di un primo tempo che ha visto il Parma arginare con difficoltà il possesso palla e orchestrare le ripartenze, ma non ha rischiato se non sulle inzuccate di Alex Sandro e CR7 che poi - come l’anno scorso - ha trovato il gol con la complicità della difesa crociata. Una deviazione ha messo fuori causa Sepe, trafitto anche nel secondo tempo dal portoghese entrato in area servito da Dybala. In mezzo il pari di Cornelius, quello dell’illusione, servito a tenere in vita il Parma fino alla fine a casa della signora.

IL TABELLINO 

JUVENTUS-PARMA 2-1

Marcatori: 43' e 58' Ronaldo (J), 55' Cornelius (P)


Juventus_Logo_2017-2

 JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny 6.5; Cuadrado 6, Bonucci 6, De Ligt 7, Alex Sandro 6 (21′ Danilo 6.5); Rabiot 6,5, Pjanic 6, Matuidi 6.5; Ramsey 6 (59′ Higuain 6); Dybala 7 (81′ D. Costa sv), Ronaldo 7.5. All. Sarro 6.5.

parma-logo-nuovo-2PARMA (4-3-3): Sepe 6.5; Darmian 5.5, Iacoponi 6, Bruno Alves 5.5, Gagliolo 6.5; Hernani 6, Scozzarella 6 (66′ Sprocati sv), Kurtic 6; Kulusevski 6 (88′ Siligardi sv), Inglese 6 (43′ Cornelius 6.5), Kucka 5.5. All.: D’Aversa 6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

Torna su
ParmaToday è in caricamento