Sport

Juventus-Parma, Amauri in dubbio per l'appuntamento con la Signora

Non è ancora certo ma si va verso il forfait. Donadoni studia la doppia soluzione: o portare Biabiany a fianco di Pabon, oppure affidarsi a Belfodil

Amauri festeggia il gol in amichevole

Il Parma si è allenato in mattinata al centro sportivo di Collecchio, rigorosamente a porte chiuse. Donadoni però non è riuscito a tenere nascosto il quasi sicuro forfait di Amauri. Sicuro è quello di galloppa, fermo per una squalifica rimediata lo scorso anno e scontata in questa prima giornata di campionato. Il suo posto lo prenderà uno tra Acquah, favorito, e Chisbah. Se a centrocampo il ballottaggio è ben definito, non è così in attacco, dove la situazione di Amauri tiene in apprensione Donadoni. DIfficile vederlo in campo dal primo minuto contro la Juventus, tanto che il mister crociato sta già pensando a come sostituirlo. Spostare Biabiany vicino a Pabon e utilizzare Rosi da subito sulla fascia destra del centrocampo a cinque; affidarsi a Belfodil e lasciare il francese nella sua posizione naturale. Un altro allenamento a disposizione poi la partenza per Torino, dove ci sarà la Juventus, con o senza Amauri si sa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Parma, Amauri in dubbio per l'appuntamento con la Signora

ParmaToday è in caricamento