rotate-mobile
Sport

Krause ‘bandisce’ il 3-5-2: “Ora si attacca”

Il presidente ‘si traveste’ da allenatore: “Stiamo cambiando il modo di giocare”

"Non più 3-5-2, da qui in avanti attacchiamo". La memoria degli appassionati di calcio andrebbe dritta su Silvio Berlusconi. La parabola del presidente-allenatore l'ha portata avanti lui. Non si sa bene se Kyle Krause voglia riproporla a Parma, sta di fatto che in uno dei suoi celebri cinguettii ha ribadito il cambio di rotta. Bandendo il 3-5-2 proposto da Liverani a Roma, ma anche prima, a San Siro e contro la Fiorentina in casa. Quasi sconfessando il suo credo calcistico. Ma l'assist - forse - arriva dal presidente, che dopo aver ribadito totale fiducia nel tecnico, 'indica' la via per la risalita. "In soli 3 mesi, abbiamo sperimentato una quantità straordinaria di cambiamenti - scrive Krause su Twitter -. Nuovo allenatore, direttore sportivo, giocatori. Stiamo cambiando il modo in cui giochiamo". Poi una carica di adrenalina, mista a incoraggiamento, lo percuote: "Stiamo diventando più forti". E l'abbraccio ai tifosi: "Saremo qui a lungo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Krause ‘bandisce’ il 3-5-2: “Ora si attacca”

ParmaToday è in caricamento