Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Krause: "Il Parma avrà lo stadio più bello d'Italia"

Il presidente americano: "La capienza? Sarà simile a quella attuale, non siamo ancora in grado di stabilire un numero esatto, ma non sarà lontana rispetto a quella attuale"

Kyle Krause - foto Ansa

"Mi auguro che abbiate trascorso tutti una buona Pasqua", l'esordio garbato del presidente Kyle Krause che non vede l'ora di addentrarsi nel tema Stadio: "Mi fa piacere essere qui, parlare dello Stadio. Vorrei rifarmi a un’affermazione del nostro sindaco, che mi ha definito un americano. Vorrei definirmi un italo-americano, ma il fatto che stia facendo una presentazione in inglese mi riduce a essere un americano. Questa è una buona occasione per passare dei giorni a Parma, con i cittadini. Amo Parma e il Parma, amo il calcio, l’architettura e la sostenibilità. La mia responsabilità è quella di essere il presidente, il proprietario del Parma insieme ai cittadini.

Ovviamente per me è fondamentale essere rispettoso verso la storia e la tradizione il valore che lo Stadio ha per la città. Lasciatemi dire che sarà lo stadio più bello di Italia e che possa rimanere alla città per altri cento anni. Il Parma è una realtà che la mia famiglia possiede e di cui la mia famiglia è proprietaria, per conto della città, noi saremo responsabili di questa proprietà per tante generazioni future, Continueranno a vivere la responsabilità con grande rispetto per la storia di Parma. La volontà della mia famiglia è quella di poter donare alla città una realtà fruibile, ogni giorno. In nome della sostenibilità. E nonostante i tempi siano piuttosto difficili, ci auguriamo con il sostegno del sindaco e del vicesindaco, e con la società di progettazione, di cominciare le opere di ristrutturazione nel giro di pochissimo tempo. Vorrei chiaramente mantenere la squadra in Serie A, l’intento principale è quello di creare un’esperienza per la tifoseria. L’altro intento è quello di poter fruire di questo bene tutti i giorni dell’anno.

Non abbiamo ancora definito le fasi di realizzazione progettuale. Può essere che procederemo per step,  L’edificio Stadio è l’unico oggetto di riqualificazione. Allo stato attuale sarà un investimento prevalentemente privato, eseguito da parte della mia famiglia. La capienza? Sarà simile a quella attuale, non siamo ancora in grado di stabilire un numero esatto, ma non sarà lontana rispetto a quella attuale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Krause: "Il Parma avrà lo stadio più bello d'Italia"

ParmaToday è in caricamento