rotate-mobile
NOVITÀ CROCIATE

Krause torna in città: dallo stadio al futuro del Parma, l'agenda del patron

Prima il 'derby' con il Palermo, poi il Consiglio Comunale del 3 aprile. In mezzo i colloqui per il Managing Director Sport: contatti con il belga Roel Vaeyens, ex Club Brugge

Il derby con il Palermo, il Consiglio Comunale del 3 aprile che deve esprimersi sulla pubblica utilità del progetto di riqualificazione dello stadio Tardini, la presentazione del progetto definitivo, la pianificazione del futuro del Parma e la ricerca di un nuovo Managing Director Sport che è entrata nel vivo. L'agenda di Kyle Krause, atteso in Italia a ore, è fitta. Il presidente ha programmato un paio di settimane di permanenza a Parma per guardare da vicino l'evoluzione del mondo crociato e seguire la squadra impegnata a raggiungere un posto nei playoff. Contemporaneamente, fuori dal campo si gioca una partita doppia: dallo stadio alla nomina del nuovo Managing Director Sport, figura imprescindibile nell'assetto governativo del presidente americano. Il casting prosegue e dopo un primissimo sondaggio con Roberto Samaden (ex responsabile del settore giovanile dell'Inter destinato ad altre piazze), Kyle Krause e il suo gruppo stanno proseguendo con i colloqui. Nell'agenda fittissima di questi giorni, il presidente ha fissato un appuntamento anche con l'ex coordinatore sportivo del Club Brugge, Roel Vaeyens.  A sinistra Roel Vaeyens, ex Club Brugge - foto twitterUna vita al Club per il belga che ha

cominciato da dirigente nelle Fiandre come responsabile scuoting, nel 2012. Dal 2019 al 2022 ha svolto il ruolo di direttore sportivo del club fino alle dimissioni rassegnate in ottobre. Gli head hunter di Krause stanno valutando il suo profilo e a breve dovrebbero dare un responso sia in un verso che nell'altro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Krause torna in città: dallo stadio al futuro del Parma, l'agenda del patron

ParmaToday è in caricamento