L'isolamento di Bruno: "Allenamento, sole e pallone, parlo spesso con CR7 e..."

Il capitano del Parma a Bola Branca: "Lavoro in terrazza, mi manca il campo ma non è il momento di uscire"

Bruno Alves e Siligardi - foto Ansa

L'isolamento di Bruno Alves è solo allenamento e riposo attivo. In mezzo recupero e un po' di pallone, celebre è il video nel quale prende il muro a pallonate. Verrebbe da dire così, mentre palleggia con il petto e con l'ausilio del muro. Sono a casa a Parma - dice il portoghese in un'intervista concessa a Bola Branca -. Ho a cura la mia salute, seguo le indicazioni del premio Nobel per la medicina nel 2016 -  Yoshinori Ohsumi celebrato per le sue scoperte sui meccanismi di autofagia (il meccanismo con cui le cellule riciclano parte del loro stesso contenuto ndc) -. Prendo il sole che aiuta ad attivare l'immunità. Ho la terrazza qui casa dove posso fare il mio lavoro quotidiano, ho un cyclette e lavoro con i pesi. Cerco di dormire bene e mantenere il mio solito stile di vita”. In un'intervista esclusiva con Bola Branca Bruno Alves svela i segreti del suo isolamento, tra allenamenti e contatti con la famiglia a Varzim. “La situazione qui è difficile – dice il capitano -. Il virus ti costringe a rimanere in casa. Ci sono poche persone per strada. Le gente sta seguendo bene le raccomandazioni. Sono aperti solo i supermercati, le farmacie. Non si possono fare passeggiate, non ora". Il suo connazionale e amico Cristiano Ronaldo è in Portogallo, lui è rimasto qui a Parma perché il club e il decreto governativo lo hanno imposto: "Io sono rimasto qui. Sento la mia famiglia con video chiamate, parlo molte volte anche con Cristiano e parliamo più che altro di di salute, poco di calcio, anche se qualche discorso cade inevitabilmente sul campionato. Cristiano sta bene, si prende cura di lui e della sua famiglia a Madeira. E’ un esempio per tutti noi. Inoltre, ha un legame molto forte con il nostro paese e con i problemi della società e invia sempre un messaggio positivo a tutti ".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: a Parma sabato e domenica chiusi centri commerciali e supermercati

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus: il Gruppo Chiesi dona 3 milioni di euro e aumenta del 25% lo stipendio dei lavoratori

  • Coronavirus, Venturi: "Sistema al collasso se a Parma i contagi non diminuiscono"

  • Coronavirus: in arrivo una nuova certificazione

Torna su
ParmaToday è in caricamento