menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Dal Pino - foto Ansa

Il presidente Dal Pino - foto Ansa

La Lega Serie A: "Ripartiamo il 13 giugno"

"C'è la necessità di rispettare i contratti con le tv"

La Lega di Serie A, che si è riunita oggi in Assemblea, ha proposto il 13 giugno come data di ripartenza del campionato. Una data che era filtrata, comunque, anche nei giorni scorsi e che permetterebbe di concludere i campionati entro il 2 agosto, come imposto dalla Uefa, e di completare anche la Coppa Italia con le due semifinali di ritorno e la finale di Roma. 

Ecco il comunicato: "L'Assemblea della Lega Serie A si è riunita oggi con tutte le Società presenti e collegate in video conferenza. La Lega Serie A ribadisce, nel rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi 2018-2021, la necessità del rispetto delle scadenze di pagamento previste dai contratti per mantenere con gli stessi un rapporto costruttivo. Per quanto riguarda la ripresa dell'attività sportiva è stata indicata, in ossequio alle decisioni del Governo e in conformità ai protocolli medici a tutela dei calciatori e di tutti gli addetti ai lavori, la data del 13 giugno per la ripresa del campionato. L'Assemblea ha inoltre indicato il Dott. Nanni della Società Bologna per rappresentare nella Commissione medico scientifica della Figc le istanze delle Società, che saranno previamente informate in sede assembleare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento