Sport

La lettera di Krause: "Frustrazione e delusione, ma lavoriamo per il Parma di domani"

"Con la nuova leadership che abbiamo portato a bordo siamo già al lavoro. Avremo uno Stadio che sarà l’icona del futuro"

Foto Ansa

Dopo una stagione tumultuosa e difficile, ci troviamo di fronte a un epilogo che genera in tutti coloro che amano questo club un profondo senso di frustrazione e delusione". Comincia così la lettera che Kyle Krause indirizza virtualmente ai tifosi del Parma. Lo fa passando attraverso i canali ufficiali, dopo la sconfitta numero 20 in stagione, quella più amara che sancisce l'aritmetica retrocessione. 

"Voglio però essere chiaro: la mia fiducia in questo club, nei suoi tifosi e in questa città rimane intatta. Con la nuova leadership che abbiamo portato a bordo siamo già al lavoro per costruire il Parma Calcio di domani. Per non parlare dei progetti per un Tardini rinnovato: uno Stadio che sarà l’icona del futuro". 

Sottoscrive il suo impegno, il presidente, al quale i tifosi avrebbero tanto da chiedere. Qualche spiegazione ulteriore su come è stata impostata la stagione, quale sia la politica da utilizzare in vista della prossima stagione, in che direzioni andranno le scelte. Tutte domande che l'ambiente vorrebbe rivolgere a Krause per dipanare la nebbia nella quale è avvolto il suo progetto tecnico-tattico. Il presidente è stato sempre positivo, ha sempre diffuso ottimismo e infuso coraggio. Ma la stagione lo ha visto cadere assieme a una squadra che non è mai stata tale. 

"Ai tifosi e alla città assicuro che continueremo a lottare ogni giorno - chiude Krause - e daremo tutto ciò che abbiamo nelle restanti partite di Serie A. Prenderemo la nostra delusione e la tramuteremo in energia, per crescere più forti".

Nel fuoco, il ferro viene forgiato.
Il Parma non si arrende.

Forza Parma”

Kyle J. Krause

Per i nostri tifosi, per la nostra città, per tutti coloro che amano il Parma Calcio ???
?? pic.twitter.com/csvW9IPb1c

— Kyle J. Krause (@Kyle_J_Krause) May 4, 2021
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lettera di Krause: "Frustrazione e delusione, ma lavoriamo per il Parma di domani"

ParmaToday è in caricamento