Lavezzini Parma: a Faenza si ferma la corsa delle parmigiane

Le ragazze di Procaccini vengono battute per 67 a 60 dalle romagnole e incappano nella seconda sconfitta stagionale lontane da casa. Miglior in campo la solita Antibe.

Sin dalla vigilia si sapeva che sarebbe stata una trasferta difficile quella a Faenza, è così è stata infatti il Lavezzini torna a casa con una sconfitta. Mister Procaccini nelle cinque iniziali non manda in campo da subito la nuova arrivata: la polacca Fikiel, ingaggiata per coprire il ruolo dell’infortunata Machanguana, per due mesi con la possibilità di prolungare il contratto.

Nei primi minuti di gara le due squadre giocano a testa alta con punti che fioccano da una parte e dall’altra e da registrare nelle fila delle romagnole la scatenata Adriana che colleziona ben 7 punti subito. A metà primo quarto il punteggio è sul 14 a 14 a testimonianza dell’equilibrio in campo ma a pochi minuti dal primo break la solita  Adriana realizza altri punti per il Faenza e si chiude sul 25 a 16 per le padroni di casa.

Nel secondo quarto di tempo le romagnole partono in quinta e allungano ancora sulle parmigiane portandosi dopo pochi minuti sul 33 a 16. Il Lavezzini non sembra accusare il colpo anzi sveglia Stevenson che realizza ben quattro punti consecutivi arrivando poi a recuperare ben 8 punti sul Faenza. Il secondo quarto di tempo però si conclude sul risultato di 40 a 29.

Inizio di terzo di tempo a favore del Faenza che ottiene subito sette punti dopo due minuti ma il Lavezzini colleziona ben quattro triple consecutive a si porta a soli cinque punti dalle padroni di casa. Questa però è la giornata di Adriana, infatti è lei a far sprofondare nuovamente le ragazze di Procaccini a meno undici punti alla fine del terzo quarto di tempo.

Negli ultimi dieci minuti la stanchezza inizia a farsi sentire infatti iniziano a calare le azioni d’attacco ma sono sempre le padroni di casa a condurre la gara. Durante gli ultimi minuti è costretta ad uscire dal campo anche Mauriello, zoppicante. Mancano un minuto al fischio finale e il Lavezzini si trova a dover recuperare sette punti alle padroni di casa ma l’impresa non avviene e alla fine il Faenza si impone per 67 a 60.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In classifica il Lavezzini rimane fermo a 4 punti con due vittorie e due sconfitte. Prossimo avversario sarà l’ Umbertide che domenica prossima arriverà a Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento