Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Rugby, addio Aironi: "ritornano" le Zebre per la Celtic e Heinken Cup

La Federazione Italiana Rugby ha svelato anche l'ultimo mistero che ruotava attorno alla formazione che l'anno prossimo disputerà le due competizioni europee. Un nome di alto impatto per gli amanti del rugby

Le Zebre

La nuova franchigia federale, che parteciperà alla Heineken Cup (la Champions ovale) e alla Lega Celtica insieme alla Benetton Treviso, ha preso il nome "Zebre" dal prestigioso club ad inviti fondato da Marco Bollesan nel 1973. Addio quindi agli Aironi. Le Zebre faranno base a Parma e giocheranno allo stadio XXV Aprile di Moletolo, attualmente in fase di ristrutturazione e ampliamento. La direzione sportiva è stata affidata a Roberto Manghi, 53 anni, direttore generale e guida tecnica del Rugby Reggio nel campionato di Eccellenza appena concluso. Christian Gajan, indicato dal commissario tecnico Jacques Brunel, sarà il direttore: il francese, 55 anni, in passato ha allenato per un paio di anni Treviso e il Venezia-Mestra nellla stagione 2008-2009. Al suo fianco Alessandro Troncon, che nel ruolo di tecnico dei tre-quarti della Nazionale è stato sostituito da un altro francese, Philippe Berot. Con Troncon ci sarà anche Vincenzo Troiani, attualmente tecnico di una delle Accademie. Il ruolo di team manager della franchigia sarà affidato a Fabio Ongaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, addio Aironi: "ritornano" le Zebre per la Celtic e Heinken Cup

ParmaToday è in caricamento