menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lizhang, atteso per la Juventus, ha saltato anche il Cda

Il presidente cinese si era fatto annunciare per la partita di sabato sera. Impegni di lavoro gli hanno impedito di essere presente

C'era anche il Primo Ministro portoghese, Antonio Costa, al fianco del segretario del Partito democratico Maurizio Martina, sabato sera al Tardini. C'erano proprio tutti per Parma-Juventus. Tutti tranne John Lizhang, bloccato all'ultimo da impegni di lavoro. Anche la volta scorsa si era fatto annunciare senza però poi presentarsi, a causa di imprevisti che ne hanno impedito la presenza a Parma. Lo aspettavano anche i soci italiani che, sfruttando l'occasione, avevano programmato un incontro per fare un po' il punto della situazione. Punto difatti rimandato.

C'era anche Antonio Costa, dicevamo, che assistito alla prova opaca del suo connazionale Cristiano Ronaldo, applaudendo - tra l'altro - l'ottima partita dell'altro portoghese in campo, quel Bruno Alves con il quale - assieme a CR7 - si è intrattenuto a Parma dopo la partita in una cena riservatissima e segreta in un noto ristorante di Parma.

PARMACITY111_20180906091138436-2Cristiano, lontano da occhi indiscreti, ha lasciato lo stadio con una macchina privata con la quale ha raggiunto Costa e Alves per poi pernottare in un lussuoso hotel della città prima di lasciarla il mattino seguente, quando un aereo privato lo attendeva al Verdi. Volo cancellato, per mera curiosità. Dove sia andato Ronaldo non ve lo sappiamo dire (era atteso al GP di Monza) ma la cosa certa è che John Lizhang, atteso per la partita dell'anno, quella che i 12 mila tifosi crociati aspettavano da tempo, non si è palesato. E non c'era neanche al CdA fissato in un hotel della città il giorno prima, programmato per usufruire della presenza fisica del presidente. Una riunione considerata non urgente dai vertici della società, in cui si doveva fare il punto sulla ratifica delle operazioni di mercato. Allo stadio, al fianco di Hernan Crespo, c'erano Lin, l'assistente di John Lizhang e Martin Dong, vicepresidente di Desports in compagnia di un manager della holding. 

 La fotografia di Antonio Costa è di Ansa © tutti i diritti riservati 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento