Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Lucarelli: "Amo questa maglia, il Parma e la città"

L'appuntamento al Museo del Parma non è stato disatteso: Lucarelli, che ha anticipato la presentazione del libro, è stato preso d'assalto dai tifosi

La data classica della presentazione è stata anticipata da quella che ha visto il protagonista intrattenersi con centinaia di tifosi per il cosiddetto firma libro. L’appuntamento al museo del Parma non è stato disatteso e Alessandro Lucarelli è stato preso d’assalto dai tifosi che sono corsi al Tardini per farsi autografare il libro e farsi immortalare con a fianco il capitano. Che entra di diritto nella leggenda: “Mi sento più vecchio. Si è chiuso un percorso importante della mia vita e quindi ho voluto ripercorrere quella che è stata la mia carriera da calciatore partendo da Livorno dopo ero un ragazzino con tanta voglia di giocare a calcio e il sogno di diventare calcolatore. Con diverse difficoltà sono riuscito a realizzarlo fino ad arrivare a Parma dove con i tifosi e la città abbiamo scritto la storia. Nel libro c'è il percorso completo della mia carriera non si parla solo di calcio e di numeri ma c'è un aspetto fondamentale che viene fuori. A Parma insieme al discorso calcistico c'è anche un discorso di cuore, di senso di appartenenza, di amore verso questa maglia e questa città. Spero di averlo raccontato nel miglior modo possibile in queste pagine. Mi auguro che venga letto anche fuori Parma: io racconto come sono arrivato a Parma, la mia storia, non guardando solamente ad un aspetto professionale o economica. Non mi sento un esempio ma spero di aver dato un esempio con il mio modo di essere e di fare: se questo verrà riconosciuto sarà il complimento più bello”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucarelli: "Amo questa maglia, il Parma e la città"

ParmaToday è in caricamento