menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti in campo per la 1°edizione del Memorial Francesco Saponara

E' in programma il 2 e 3 luglio ad Alberi la prima edizione del Memorial Francesco Saponara, quadrangolare di calcio a 7, per ricordare il giornalista parmigiano scomparso improvvisamente lo scorso 19 febbraio a 37 anni

E' in programma il 2 e 3 luglio ad Alberi la prima edizione del Memorial Francesco Saponara, quadrangolare di calcio a 7, per ricordare il giornalista parmigiano scomparso improvvisamente lo scorso 19 febbraio a 37 anni. La manifestazione è organizzata dalla Famija Alberese e dalla Parrocchia di Alberi e vedrà sfidarsi quattro squadre: Amici di Alberi, Giornalisti, Politici e Saveriani. La formula del torneo prevede due semifinali che si giocheranno sabato 2 luglio a partire dalle 20.30 e finale di consolazione e finalissima in programma il giorno seguente con inizio alla stessa ora. Previsti per ogni incontro due tempi da 30 minuti ciascuno, mentre il terreno di gioco è quello della parrocchia di Alberi. L'augurio della famiglia di Francesco e di quanti si sono prodigati per organizzare il memorial è che in tanti possano partecipare all'evento per ricordare non solo un bravo professionista ma anche un amico.

I protagonisti
In attesa di conferma definitiva ma molto probabile la presenza del vescovo di Parma, Enrico Solmi, pronto anche a scendere in campo. Insieme a lui, tra gli avversari, diversi amministratori pubblici di Parma (elenco che ogni giorno si fa più lungo) tra cui Matteo Agoletti, gli assessori Fecci, Broglia e Sassi, i consiglieri comunali Pagliari, Arcuri, Benecchi, Coli, Bertorelli, e quello regionale Gabriele Ferrari; probabile anche la presenza dell'onorevole Mauro Libè. Tra i giornalisti (che giocheranno con una divisa gialloblù crociata donata alla squadra da Salvatore Buonocore, titolare del Ristorante Luna Blu, e preparata da Marco Libassi di Erreà) ci saranno sicuramente Gabriele Balestrazzi, Andrea Gavazzoli, Marco Federici, Gabriele Majo, Alberto Monguidi, Fabrizio Marcheselli, Mattia Schianchi, Paco Misale, Daniele Bonezzi, Stefano Cacciani, Francesco Magnani. Sarà in campo anche Domenico Previti, ispettore capo della Polizia di Stato, con un passato da giocatore del Messina, che ha dedicato all'amico Francesco Saponara il cavalierato ricevuto lo scorso 2 giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento