MERCATO | Il Parma pensa allo svincolo Bertolacci

L’infortunio di Grassi, più grave del previsto, porta il direttore sportivo Faggiano a guardarsi intorno. C’è l’ex milanista ma non convince

Andrea Bertolacci - foto Ansa

L'infortunio di Alberto Grassi evidentemente è più grave del previsto. Il centrocampista - reduce dalla rottura del crociato dalla quale aveva recuperato abbastanza bene - ha cominciato la preparazione con il Parma ma ha dovuto frenare per via di un infortunio muscolare. Ufficialmente un sovraccarico al ginocchio lo tiene fuori dai giochi, ma continua ad allenarsi a parte e 'su dodici settimane di lavoro effettivo, ne ha svolte solo quattro con continuità' ha detto D'Aversa in conferenza stampa. Pertanto  il Parma si guarda intorno e prova a capire come fare per rimpolpare la mediana. Tra gli svincolati c'è Andrea Bertolacci, reduce da un'esperienza molto negativa con il Milan, inframmezzata dal trasferimento in prestito al Genoa. Attualmente il giocatore gestito da Alessandro Lucci è senza squadra e il Parma prova a capire se l'operazione sia più o meno conveniente a livello economico e soprattutto 'fisico', dato che il giocatore è reduce da una pausa forzata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Precipita da una ferrata: durante un'escursione: muore 33enne parmigiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento