ESCLUSIVA - Branca ammette l'interesse dell'Inter per Beldofil. Salta l'incontro per Paletta

"E' un giocatore che seguiamo, ma è ancora presto", ha dichiarato il direttore dell'area tecnica nerazzurra a parmatoday.it. Intanto è saltato l'incontro tra la dirigenza crociata e il procuratore di Paletta

Ishak Belfodil - Tm News Infophoto

Si fa sempre più difficile per il Parma trattenere Belfodil nella prossima stagione. Dopo l'interesse della Juventus, che non è svanito del tutto, e quello attuale del Napoli, c'è anche l'Inter del neo tecnico Mazzarri sull'attaccane franco-algerino dei crociati. Ad ammettere tale interesse è il direttore dell'area tecnica nerazzurra, Marco Branca in esclusiva a Parmatoday.it: "E' un giocatore interessante che stiamo seguendo, ma è ancora presto per parlarne concretamente". Prematuro parlarne perchè Mazzarri è appena arrivato sulla panchina nerazzurra e deve sistemersi. Intanto il tecnico livornese     avrebbe già stilato una lista per gli interventi da attuare a una squadra da rifondare e Ishak sarebbe uno dei nomi da tenere d'occhio. Il Parma ha fatto sapere a più riprese che se l'offerta è minore di 13-15 milioni di euro nemmeno si siede a trattare. Moratti non sarebbe propenso a investire una somma così ingente per garantirsi un prodigio sì, ma che ha tutto da dimostrare. Proprio per questo il club nerazzurro è pronto a fiondarsi sul giocatore cercando di intervenire sul discorso delle contropartite tecniche. Samuele Longo è uno di questi. Il giovane attaccante rientra dal prestito all'Espanyol e potrebbe essere una pedina importante per Donadoni (ammesso che resti, date le insistenti voci sul suo conto che lo vorrebbero al Milan come successore di Allegri). Oltre al cartellino del ragazzo, verrebbe messo sul piatto la metà di Alvarez, giocatore che piace al Parma e a Donadoni, tanto che la dirigenza aveva già provato a sondare il terreno intorno al fantasista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il procuratore di Paletta, Martin Guastadisegno, ha dichiarato a Parmatoday.it che l'incontro con la dirigenza crociata per parlare del futuro del proprio assistito è saltato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento