menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato | Biabiany no alla Lazio. Ghirardi furioso: "Ha deciso di restare con noi"

"Ho avuto vari contatti ma il ragazzo ha scelto Parma. Lotito si era esposto in maniera importante, e nei prossimi giorni parleremo insieme e proveremo a prolungare il contratto per un futuro insieme", ha spiegato un deluso Ghirardi a Sky

22:51 - Ghirardi ha parlato a Sky sulla mancata cessione di Belfodil alla Lazio: "Ho avuto vari contatti ma il ragazzo ha scelto di restare con noi. Lotito si era esposto in maniera importante, e nei prossimi giorni parleremo insieme e proveremo a prolungare il contratto per un futuro insieme”.

22:18 - Biabiany ha preferito rimanere al Parma per poter andar via nel 2015 a scadenza di contratto. Il Cesena, intanto, non ha intenzione di cedere D'Alessandro.

21:49 - Dopo il no al Guangzhou è arrivato anche il no alla Lazio da parte di Biabiany

21:30 - Lazio e Parma trattano Biabiany e sono in fase avanzata. Mancherebbero solo i dettagli. Già pronto il sostituto: Marco D'Alessandro del Cesena. Il suo procuratore è all'Ata e attende notizie

19:10 - Dopo Guangzhou e Milan anche la Lazio punta Biabiany. I biancocelesti lo prenderebbero a titolo definitivo

17:32 - Parma e Milan continuano a  parlare di Biabiany. Galliani insiste per avere l'ala francese in prestito ma Ghirardi non è convinto. Intanto Okaka ha firmato con Sampdoria

16:44 - Davide Lippi esclude che possa riaprirsi la trattativa per Biabiany tra Parma e Guangzhou mentre con il Milan non è naufragata. Si cercherà di convincere Saponara e i rossoneri ad accettare il trasferimento definitivo

15:52 -  Il Guangzhou non molla Biabiany. Nuovo incontro tra Ghirardi e Davide Lippi per parlare dell'ala francese. Paletta torna sul mercato

14:25 - Trattativa saltata tra Parma e Milan per Biabiany. Ghirardi, ai microfoni di Sportmediaset, ha chiarito il perchè l'operazione sia saltata: "Il Milan vuole solo il prestito, ma noi pensiamo solo a una situazione definitiva. Siamo onorati dell'interesse dei rossoneri per un nostro giocatore molto importante, ma a queste condizioni non ci stiamo". 

14:03 - Si complica la trattativa tra Milan e Parma per Biabiany. E' atteso l'arriva di Ghirardi che cercherà di sbloccare la situazione.

12:37 - Incontro finito tra Leonardi e Galliani con il procuratore di Biabiany, Branchini. Per ora la trattativa è bloccata. I dirigenti hanno lasciato gli uffici rossoneri scuri in volto e senza rilasciare dichiarazioni.

12:03 - Incontro in corso tra Parma e Milan con Leonardi che sta discutendo con Galliani negli uffici rossoneri. Intanto si sta definendo la situazione tra i crociati e la Sampdoria per la metà di Biabiany: il Parma darà circa 2 milioni ai blucerchiati

Ultimo giorno di mercato, alle 23 si dovranno concludere tutte le operazioni tra cui la vicenda Biabiany. Dopo il suo rifiuto al Guangzhou, dichiarato su twitter "Non vado in Cina", ora il Milan cerca di chiudere. Alle 11 nuovo incontro tra Leonardi, Ghirardi e Galliani per cercare di chiudere la trattativa: Biabiany al Milan con Zaccardo, Saponara e circa 5 milioni ai crociati. Intanto Pozzi è un nuovo giocatore del Parma.

30-01-2013

20:30 - E' Okaka ad ufficializzare il suo passaggio alla Sampdoria con un tweet: "Posto stupendo...stadio stupendo...tifo fantastico... So happyyy". Manca l'ufficialità dell'operazione che porterà Pozzi al Parma

18:15 - Biabiany ha iniziato a far chiarezza sul proprio futuro su twitter: "Fa piacere l'interessamento ma non vado in Cina", escludendo così la possibilità di trasferirsi al Guangzhou. Intanto nessuna novità per quanto riguarda lo scambio Okaka-Pozzi

17:00 - Contatti tra Parma e Arsenal per Biabiany. Nelle ultime ore ci sarebbe anche il club inglese sull'ala francese. Manca poco per il ritorno di Zaccardo in maglia crociata. Munari non sarà ceduto e la conferma arriva dal suo procuratore: "Rimane a Parma"

14:30 - Parma e Milan in questi minuti stanno trattando la possibilità dello scambio Zaccardo-Biabiany. Se l'ala francese dovesse finire in rossonero, l'ex difensore crociato tornerà in quel di Collecchio

Paletta non andrà alla Roma. E' Pietro Leonardi a mettere un punto alle continue voci di mercato sul difensore italo-argentino. Alle frequenze di Radio Radio il ds crociato ha parlato di mercato in particolare della situazione dei difensore e di Biabiany: “Paletta non va alla Roma. Punto. Ci sentiamo spesso con Walter Sabatini ma non abbiamo mai parlato del giocatore, non capisco come siano potute uscire queste indiscrezioni. Paletta vuole giocare il Mondiale e sarà il vero acquisto del Parma per gennaio. Biabiany? Forse non gioca domenica. Lo trattiamo con i cinesi ma anche con altri club italiani“. Parole che fanno capire ancora una volta che, forse, il sacrificio di questa finestra di mercato sarà proprio l'ala francese con Guangzhou e Milan in pole per assicurarsi le prestazione del giocatore. Intanto nessun sviluppo per quanto riguarda l'affare Diakitè, in attesa proprio degli sviluppi dell'affare Biabiany

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento