rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Sport

MERCATO | La Juventus chiama Paletta ma Roma e Napoli tentano l'assalto

I bianconeri puntano forte sul difensore crociato, primo nella lista dei rinforzi per la prossima stagione. Marotta potrebbe offrire Giovinco ma Ghirardi vuole anche soldi, almeno 8 milioni. Benitez, dopo la gara contro i crociati, ha chiesto di tenere d'cchio Paletta ma anche Biabiany

Dopo aver quasi conquistato Cesare Prandelli e la Nazionale, i "corteggiatori" di Paletta aumentano con le Big che iniziano a mandare chiari segnali a Ghirardi e Leonadi. La Juventus sembra aver individuato nel difensore italo-argentino il rinforzo ideale in difesa per la prossima stagione soprattutto per il discorso Champions League. Tre settimane fa in occasione di Juventus-Parma c'è stato una sorta di scambio di idee tra le due dirigenze con il palese interesse dei bianconeri verso il difensore. I rapporti tra le due società sono sempre stati ottimi e questo potrebbe semplificare la trattativa. Marotta potrebbe convincersi a inserire nella trattativa Giovinco che tornerebbe così nel Ducato anche se Sebastian, in caso di addio alla Juve, preferirebbe un'altra Big magari all'estero. Ghirardi non rifiuterebbe un ritorno della Formica Atomica ma vorrebbe anche un gruzoletto, circa 8 milioni, per poter competere nel prossimo mercato soprattutto in caso di qualificazione all' Europa League.

ANCHE ROMA E NAPOLI SU PALETTA - I bianconeri, però, devono guardarsi le spalle dalle "minacce" di Roma e Napoli. I giallorossi, certi di partecipare alla prossima Champions League, hanno già tentanto di ingaggiare Paletta nella finestra di mercato invernale ma l'offerta di 4 milioni non è stata ritenuta idonea da Ghirardi. Ora Paletta è entrato in orbita Nazionale e questo potrebbe aumentare il suo valore con Ghirardi pronto a scatenare una vera e propria asta per il giocatore. Paletta, però, ha risvegliato l'interesse anche di Benitez che conosce bene il giocatore. Dopo la gara di lunedì sera tra i crociati e gli azzurri, vinta dai primi con il gol di Parolo, il tecnico azzurro avrebbe chiesto a De Laurentiis di tentare l'assalto a Paletta, che è riuscito ad annullare completamente l'attacco azzurro. Il presidente azzurro si è sempre espresso positivamente sul difensore crociato ed è pronto a inserirsi nella corsa al giocatore tra Juventus e Napoli. Ghirardi, però, è stato chiaro: non conta chi è più amico, conta l'offerta. Paletta si vende al miglior offerente, sempre se si decida di vendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MERCATO | La Juventus chiama Paletta ma Roma e Napoli tentano l'assalto

ParmaToday è in caricamento