menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezzolara - Parma 1913 LE PAGELLE | Baraye bocciato, si salvano Giorgino e Melandri

Brutta la gara del senegalese che non dialoga con i compagni e non trova mai la giocata giusta. Male anche il resto dell'attacco, con Melandri che cercad i dare qualcosa in più

Dal nostro inviato
Guglielmo Trupo

BUDRIO (BO) Ecco le pagelle di Mezzolara-Parma 0-0.

Zommers 6 - Un’uscita improvvida che per poco non spiana la strada a Visani. Per ilresto si mostra attento e si disimpegna come sa. Qualcosa da migliorare c’è, soprattutto nel tempismo dei raid fuori dall’area.  

Messina 5,5 -Non è Adorni, nemmeno prova ad esserlo. Apolloni preferisce rimanere guardingo sull’out di destra, dove Macagno crea grandi problemi e lui, poco ordinato, non affonda mai, tenuto li dal numero 10 del Mezzolara. Sembra aver paura di sbagliare e alla lunga non si nota mai.

Cacioli 5,5 -In affanno, lo aveva detto in settimana che sarebbe stato difficile. Contro il Mezzolara non la sua miglior gara da quando è qui, appannato, sbaglia tanto in appoggio e concede qualche pericolo di troppo.

Lucarelli 6 - Argina la stanchezza con l’esperieza, sicuramente meglio di Cacioli, fa sentire il fisico ora a Irrusso e ora a Visani. Non la prende mai di testa, ma nell’uno contro uno è quasi insuperabile.

Ricci 5,5 - Ritorna terzino e viene messo all’angolo da Monnolo che gli sta attaccato come una cozza. Poco brillante, sicuramente più vivo del parallelo Messina. Pochi gli spunti, tante le chiusure.

Giorgino 6 - Esce bene anche da questa gara. Mostra ai compagni cosa vuol dire lottare e corre per due, come al solito, quando Corapi esce. Non viene aiutato, fa la voce grossa da solo ma non ha paura.

Corapi 5 - Appannato, non riesce a gestire la palla come sa, qualche errore in ripartenza, in disimpegno non sempre lucido. Si perde nel pressing avversario.

dal 77 Miglietta - sv

Melandri 6,5 - Il migliore del reparto. Corre e cerca di offrire superiorità numerica davant, serve un paio di palloni da spingere in porta. Non viene aiutato e fa da solo, fa bene.

Baraye 5 - A tratti svogliato, non trova mai la giocata e si perde in un bicchier d’acqua.  

(dal 60’ Lauria 5,5) - Chiamato per dare maggiore freschezza a un attacco spuntato, lo fa ma non ha tempo per incidere. Manca un gol a pochi passi

Sereni 5 - Un pallone buono alla fine: lo sciupa calciando di stinco. Quasi mai pericoloso, si risveglia alla fine, ma combina troppo poco.

Longobardi 6 - Isolato, non brilla e non demorde fino a quando esce. Si sbatte ma non trova collaborazione.  

(dal 72’ Guazzo 5,5) - Un po’ di minuti nelle gambe e un ritardo di un secondo su traversone di Melandri. Ha tempo per rifarsi.

Apolloni 5,5: Lascia il centrocampo in mano agli avversari e regala un tempo al Mezzolare. Per il resto se la gioca con i cambi giusti nella ripresa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento