menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco Colomba

Franco Colomba

COMMENTI POST-GARA, Colomba: "I due gol ci hanno scombussolato"

Il mister crociato analizza la gara, soffermandosi su quei due minuti che sono stati fatali per i suoi ragazzi. "L'uno-due del Milan è stato micidiale. Abbiamo affrontato una squadra molto in forma"

L'analisi di Colomba è chiara. Abbastanza amareggiato il mister crociato nel commentare il sonante 4 a 1 rossonero. "Con queste squadre se metti il naso fuori capita di prendere queste imbarcate. Finchè rimani pari te la puoi giocare poi se prendi quel uno-due che abbiamo preso noi in un minuto poi ti devi sbilanciare e nel secondo tempo abbiamo rischiato parecchi goal giocando con una formazione più offensiva". Forse dopo il 3 a 0 i corciati pensavano già alla sfida salvezza di domenica contro i romagnoli. "Formazione pensando al Cesena? Parzialmente, è servito anche per vedere alcuni giovani in una platea importante e per concedere 90 minuti a Valdes che non li faceva da tempo. Purtroppo concediamo alcuni svarioni dietro che non ci facciamo mai mancare. Abbiamo affrontato una squadra importante sia sul punto di vista tecnico che fisico, credo sia molto vicino ad essere il miglior Milan". Colomba dribbla così le domande su Giovinco "L' Inghilterra? E' solo la statura che lo fa sembrare penalizzato, perchè è un ragazzo muscolare anche se io mi auguro che non accada per lo meno in questa stagione ma penso siano solo chiacchiere giornalistiche".

Allegri invece è soddisfatto ma viaggia verso la perfezione. "Abbiamo fatto una buona partita e in certe situazioni potevamo fare meglio. La classifica si sta allungando e visto che siamo partiti in ritardo, dobbiamo cercare di recuperare". Quese le parole del tecnico rossonero a Sky dopo la roboante vittoria sul Parma. "Abbiamo iniziato mosci, con poca propensione a far gol. Poi ci siamo messi a giocare come sappiamo. Ma ora andiamo a Roma e sarà una partita scudetto. Ambrosini? Ha fatto una buona partita. C'è da recuperare la condizione di Robinho che però quando entra fa sempre bene. Dobbiamo ritrovarci tutti ed eliminare certi errori. Non abbiamo ancora trovato un equilibrio. Nocerino? Sta facendo molto bene, sono contento perché ha tante qualità. Sta facendo il suo ruolo nel migliore dei modi. Se la differenza era il ruolo? Cambia molto, la visuale del campo, la postura e tanto. Lui ha sempre giocato a sinistra e lo fa meglio, ma non è il primo mediano che fa così. Il rinnovo del contratto? Con Galliani abbiamo parlato e siamo d'accordo su tutto. Ora l'importante è ritornare in vetta, abbiamo due partite per farlo e dobbiamo riuscirci. Come sono a scadenza io ci sono anche dei giocatori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento