menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orgoglio parmigiano: Nadia Miftah, argento nel karate

La giovane karateka, 20 anni, studentessa dell'Università di Parma, è riuscita nell'intento, conquistando la medaglia d'argento ai Campionati italiani assoluti di karate in scena a Monza

Salire sul podio di una competizione di livello nazionale, dopo tanto impegno, passione e allenamento dedicati alla propria disciplina, è una soddisfazione che pochi hanno il piacere di provare. La giovane karateka Nadia Miftah, 20 anni, studentessa dell’Università di Parma, è riuscita nell’intento, conquistando la medaglia d’argento ai Campionati italiani assoluti di karate in scena a Monza il 4 e 5 giugno. Allieva dell’istruttore Luca Mossini, quarto Dan, l’agonista pratica con costanza nella scuola di karate Shun Ku Kan Parma, attiva nella palestra Shin Ki Tai di via La Spezia, 90.

La competizione promossa dalla Fikta – la Federazione italiana di karate tradizionale e discipline affini - rappresenta un appuntamento annuale molto importante per i giovani agonisti della disciplina giapponese, che mettono alla prova il loro impegno e le loro capacità in un confronto di livello nazionale. Sotto lo sguardo attento del Maestro Hiroshi Shirai, straordinaria guida della Fikta, al Palaiper di Monza centinaia di atleti provenienti da diverse regioni italiane si sono cimentati nelle prove di kata (forma) e kumite (combattimento) individuale e a squadre maschili e femminili, fukugo (kata e combattimento alternati) ed enbu (dimostrazione di combattimento concordato). Il programma di gare, suddiviso per specialità, categorie (in base all’età) e fasce (dal primo al terzo Dan e oltre), ha preso il via sabato mattina dopo il saluto dei vertici della Federazione e l’augurio delle autorità di trascorrere due giorni dedicati a sano agonismo e divertimento. Così è stato e i risultati non hanno deluso le aspettative, soprattutto per Nadia, che ha raggiunto il podio nella categoria juniores femminile -55 kg. L’importante traguardo ha dato molta soddisfazione anche al maestro Mossini e riempito d’orgoglio tutti gli allievi della Shun Ku Kan Parma.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento