L'orienteering ritorna a Parma

Domenica 19 febbraio, dalle ore 10.30, partirà il Trofeo Regionale con la prova sprint al Parco Falcone Borsellino di Parma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Il CUS Parma Orienteering è in piena attività per la preparazione della prima gara di stagione in Emilia-Romagna.
Domenica 19 febbraio, dalle ore 10.30, partirà il Trofeo Regionale con la prova sprint al Parco Falcone Borsellino di Parma.
La nazionale di MBO Stella Varotti si è occupata dei tracciati e Andrea Visioli sta coordinando la macchina organizzativa.
La cartina è invece opera dello specialista dell'orienteering di precisione Remo Madella, una garanzia.
La scelta della location è stata fatta per l’immediata fruibilità del Parco dell’Ex Eridania, all’oggi Falcone-Borsellino. La didattica dell’impianto per la promozione verso i neofiti che vogliano cimentarsi nell’Orienteering ben si sposa con i tracciati veloci della Varotti, caratterizzati da strategie di colpo d’occhio in scelte di percorso equivalenti, cambi repentini di direzione e lettura anticipata degli immancabili incroci del tracciato.
Attualmente un leggero strato di neve ricopre il parco e contribuisce ad alzarne il tasso tecnico e fisico; le temperature in innalzamento fanno comunque pensare che la coltre bianca si scioglierà quasi completamente nell'imminenza del via. I percorsi interesseranno il parco e le zone immediatamente adiacenti.
Un particolare ringraziamento va alla direzione del Barilla Center che dimostrando forte sensibilità verso una manifestazione prettamente promozionale e rivolta alle Scuole (prima partenza alle 10.30) ha reso agibile l’area del Barilla Center al transito dei concorrenti.

Premiazioni a cura dei sostenitori: Pelletteria Cesari di Parma, Arredissima, Bormioli Rocco, StudioEvolvente Proposte Immobiliari.
Le iscrizioni rimangono aperte fino a giovedì sera con il sistema online sul sito della federazione per i tesserati e all'indirizzo agrilli1@tin.it per i non tesserati (esordienti e scuole) che vogliono cimentarsi in una nuova esperienza sportiva in piena città;
domenica mattina rimarranno disponibili fino alle ore 10 altri posti per gli esordienti e le scuole, oltre a qualche cartina per i tesserati ritardatari.
Il costo dell'iscrizione va dai 3 ai 6 euro per gli agonisti e ammonta a 3 euro per gli esordienti più 2 euro per il tesseramento Green alla federazione.

Al termine della gara, presso la sede del CONI, verranno effettuate, da parte del Presidente Coni Gianni Barbieri, dell’Assessore allo Sport Walter Antonini e del Presidente FISO Sergio Grifoni, le premiazioni della stagione agonistica 2011.

Torna su
ParmaToday è in caricamento