rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Parma 1913 | La gioia di Ricci: "Emozionante esultare sotto la curva"

"Non ho nessun problema a fare le due fasi, nasco come terzino ma faccio tutto quello che dice il mister. Il gol l'ho cercato per tutta la gara e poi è arrivato. Che sensazione segnare sotto la curva"

Giacomo ricci è stato autore del primo vantaggio crociato. Il Parma ha trovato un terzino e un ala, un uomo di sostanza. "Dedico il gol alla mia fidanzata - dice il livornese, ex della partita -. Ero senza squadra dopo i sei mesi all'Altovicentino, sono tornato a Livorno e poi mi hanno chiamato qua".

Duttile, gioca ovunque, "non ho nessun problema a fare le due fasi, nasco come terzino ma faccio tutto quello che dice il mister. Il gol l'ho cercato per tutta la gara e poi è arrivato. Che sensazione segnare sotto la curva. A chi mi ispiro? Mi ispiro a tutti quelli che vedo, sarebbe facile dire di ispirarsi ai migliori, io guardo tante partite e prendo tutto quello che di buono vedo. In difesa lavoriamo bene perché il mister è bravo a lavorare sulla fase difensiva, è chiaro che siamo contentissimi di aver subito un gol solo in 4 partite, ma possiamo ancora mgliorare. Alla fine l'arbitro ha sbagliato perché aveva dato il rigore ma era palesemente fuori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma 1913 | La gioia di Ricci: "Emozionante esultare sotto la curva"

ParmaToday è in caricamento