menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913 | Per Ricci non è decisiva: "Non può essere la partita della vita"

L'esterno, che ha giocato anche nell'Altovicentino, non sente particolarmente la gara: "Sono contento di tornare lì, sappiamo di giocare contro un'ottima squadra ma non è una partita decisiva"

Dal nostro inviato 

COLLECCHIO - Giacomo ricci conosce bene l'avversario e quasi nessuno meglio di lui, può dare una mano ad Apolloni per lo studio di una gara delicata è importante, che secondo l'esterno del Parma, non sarà decisiva. "Sono molto contento di ritornare dove sono stato l'anno scorso, incontriamo un'ottima squadra ma non sarà certo la partita della vita. Sappiamo che vale sei punti perché se vinciamo allunghiamo. Magari faccio gol come all'andata. Andiamo a giocare in un campo e in uno stadio che ha un ottimo terreno, possiamo fare il nostro gioco senza nessun tipo di problema. Io sto bene, penso di aver smaltito l'infortunio e posso ritenermi recuperato, sono arrivato al 100%. Non c'è tensione o paura, andiamo lì senza pensare all'avversario a giocarcela a viso aperto. Troveremo una squadra che ci aggredirà è quella del contropiede potrebbe essere una buona arma. Ma sappiamo anche che abbiamo dei giocatori bravi capaci di iniziare l'azione da dietro. Noi risponderemo agli attacchi giocandocela a tutto campo. Stiamo bene e lavoriamo tutti i giorni per essere al top. In un girone competitivo come il nostro non c'è mai da abbassare la guardia. Ad esempio, l'arrivo di Mazzocchi è uno stimolo in più, io penso a me stesso e a lavorare in settimana. Sono partito forte, come Adorni, ma poi ho avuto qualche problemino che mi ha condizionato. Per adesso pensiamo a vincere il campionato, all'anno prossimo ci pensiamo dopo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento