menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giulio Mulas terzino in prova con il Parma - foto tuttocalciatori.net

Giulio Mulas terzino in prova con il Parma - foto tuttocalciatori.net

Parma 1913 | Volti nuovi a Collecchio: oltre a Komatsuzaki anche Mulas, un difensore del '96

Hiroshi collaborava già a Cesena ed è una vecchia conoscenza di Minotti. Entra a far parte dello staff crociato con il compito di redigere le relazioni sugli avversari. Invece il difensore arriva dal Tuttocuoio e sarà in prova

Collabora con il Parma già da un po'. Prima era dietro al scrivania, Hiroshi, alla ripresa degli allenamenti martedì lo abbiamo visto in campo. Un collaboratore in più per mister Apolloni che potrà contare sull'aiuto di Komatsuzaki, ex uomo fidato di Ficcadenti in serie B a Piacenza e già nello staff di Minotti a Cesena. Si occuperà della preparazione delle partite e della cura degli avversari. Ex Matera, dove le cose non sono andate per il verso giusto, Hiro è da una decina di anni Italia.  

Oltre a lui, che ha scoperto Nagatomo assieme a MInotti ai tempi del Cesena, in campo a Collecchio c'era anche Giulio Mulas, un difensore che ha giocato nel Tuttocuoio. Svincolato, amico di Alessio Agrifogli, è arrivato al centro sportivo scortato dai suoi familiari e dal suo agente. Il classe '96 è un terzino destro che all'occorrenza può giocare anche centrale. In prova, lo staff di Apolloni lo valuterà da qui fino all'apertura del mercato, per decidere se tesserarlo o meno. Rimarrà a Collecchio qualche giorno, cercando di farsi apprezzare da compagni e staff tecnico. Buon piede, discreta tecnica, piace per la duttilità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento