menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mazzocchi si candida: "A Parma a lungo, voglio la scalata"

L'esterno in odore di riconferma spiega: "Ho trovato una seconda famiglia, spero di fare parte del progetto"

Dal nostro inviato 

COLLECCHIO - Forse lui è uno di quelli che nessuno si aspettava di vedere così in palla da subito. Pasquale è in grande crescita e viene quasi da dire peccato che sia finita. Perché i suoi miglioramenti sono sotto gli occhi di tutti. Nonostante sia finita la stagione, di futuro non si parla ancora, anche se Mazzocchi si lascia andare un "vorrei fare parte di un grande programma. Stare qua per tanto tempo". E poi si ritrae dicendo che non sa ancora nulla e tornando a domenica: "Siamo usciti delusi dal campo, domenica, però abbiamo messo tutto. È andata male, ma facciamocene una ragione, dopo una grande stagione e alziamo la testa per andare avanti. Di sicuro qua non ho trovato solo degli amici ma una seconda famiglia, ho imparato tantissimo e la cosa importante è essere felici per ciò che abbiamo fatto. Ora non so se resto, venerdì ci saluteremo e poi sapremo qualcosa in questi giorni, del futuro non so nulla. Sono migliorato in tutto, tantissimo sia a livello calcistico che umano, soprattutto, quando si arriva in società come queste la cosa importante è comportarsi bene ed è quello che sto cercando di fare fin da subito. Sto imparando tanto con Apolloni e con i compagni che sono di un'altra categoria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento