menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913: dal 2 settembre al via la distribuzione degli abbonamenti

Parma Calcio 1913 comunica che da domani pomeriggio, mercoledì 2 settembre 2015, nelle postazioni attrezzate dello Stadio Tardini, con orario di servizio 15.30-19.30, inizierà la distribuzione degli abbonamenti prenotati on line sul sito www.noisiamoparma.it

Parma Calcio 1913 comunica che da domani pomeriggio, mercoledì 2 settembre 2015, nelle postazioni attrezzate dello Stadio Tardini, con orario di servizio 15.30-19.30, inizierà la distribuzione degli abbonamenti prenotati on line sul sito www.noisiamoparma.it attraverso la piattaforma “Eppela”.

Al fine di ottemperare alle normative di legge vigenti sul biglietto nominativo è necessario che ogni singolo sottoscrittore si presenti agli sportelli con un documento personale, e, per gli acquisti multipli, con la copia dei documenti degli altri intestatari. In caso di incongruenze con i dati precedentemente raccolti (nome, cognome, luogo e data di nascita), gli stessi saranno di nuovo acquisiti dagli operatori, ma sarà necessario il ritorno per il ritiro delle relative tessere a partire dalla giornata di sabato 5, secondo gli orari sotto riportati. Parma Calcio 1913 si scusa per il disagio.

La distribuzione avverrà da mercoledì 2 a venerdì 4 settembre, con orario dalle 15.30 alle 19.30  nelle postazioni attrezzate dello Stadio Tardini, suddivise per settore in ordine alfabetico. Sabato 5 settembre, invece, saranno attive tutto il giorno: al mattino tra le 9.30 e le 13.30 e al pomeriggio dalle 15.30 alle 19.30. Domenica 6 e lunedì 7 gli sportelli saranno chiusi. Da martedì 8 a venerdì 11 – dalle 15.30 alle 19.30 – saranno di nuovo riaperte le postazioni attrezzate dello Stadio Tardini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento