menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913: primo incontro nella sede della Lega Pro a Firenze

I vertici della squadra hanno partecipato ad una riunione con i vertici delle neo promosse in Serie D e le squadre della vecchia Serie C. Molte le novità per il prossimo campionato. Pre il Parma presenti, tra gli altri, Scala, Carra e Paini.

Collaborazione con l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive, la biglietteria e il controllo degli accessi negli stadi, ma anche norme per l’impiantistica, alle regole di tesseramento, ai diritti tv e al canale tematico Lega Pro Channel fino alla sinergia tra l’Area Comunicazione Lega Pro e gli uffici stampa dei club. Questi sono stati alcuni dei temi trattati oggi nel primo incontro dei vertici del Parma 1913 presso la sede della Lega Pro a Firenze. presenti i vertici della ormai vecchia Serie C e quelli delle neo promosse dalla Serie D. 

Per il Parma era presente una delegazione composta, tra gli altri, dal presidente Nevio Scala e l’amministratore delegato Luca Carra, assieme al segretario generale Alessio Paini, il delegato alla sicurezza Stefano Perrone, l’addetto stampa Gabriele Majo, il consulente legale Michele Belli ed il consulente amministrativo Paolo Pavarani.

Presenti, tranne il Sircusa, anche tutte le squadre che disputeranno la Poule Scudetto: Bellinzago, Piacenza, Venezia,Parma, Gubbio, Sambenedettese, Viterbese, Virtus Francavilla. Nel corso della riunione è stata stabilita una serie di incontri su bilancio per le società professionistiche, temi legati all’area legale e licenze nazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento