menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Storie di ex - Leonardi, che combini? Sarebbe entrato nello spogliatoio dell'arbitro...

Il direttore del Latina, come riporta Criscitiello di tuttomercatoweb.com, è stato pescato nello spogliatoio del direttore di gara, dove sarebbe rimasto per più di cinque minuti

Leonardi colpisce ancora. E fa parlare di sè. Non per cose buone, ancora una volta. Questo episodio che lo vede protagonista, in maniera negativa ovviamente, risale alla partita con il Novara e a raccontarlo è Michele Criscitiello, mercatologo e, a questo punto, ex amico di Pietro Leonardi. Prima della gara, il Direttore del Latina, Pietro Leonardi, accompagnato dal Team Manager di casa Sperduti è entrato nello spogliatoio degli arbitri e ci è rimasto almeno 5 minuti. Un saluto? Bene, lo faccia in campo e non chiuso tra 4 mura. E’ un atto che deve lasciare il mondo del calcio perplesso quello accaduto oggi. Inutile ricordare un anno fa, non venti anni fa, cosa stava accadendo a Parma. Squadra sul lastrico del fallimento, tutta la dirigenza indagata e Leonardi era il capo del club. Mai squalificato e oggi addirittura nello spogliatoio dell’arbitro? Inaccettabile. Dov’è la Procura Federale?Tavecchio deve intervenire immediatamente e anche il Presidente Abodi sarebbe ora che intervenisse. Sono fatti inaccettabili. Basta guardare le immagini su Sky per giudicare che rigore assurdo non è stato concesso a Gonzalez da Ghersini di Genova. A pensar male si fa peccato… lo diceva Andreotti e anche Abodi sa bene che oggi il Parma è in serie D. Qui non basta più la Procura Federale ma occorrerebbe la Procura della Repubblica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento