Sport

Parma 1913 a Monte delle Vigne, Scala: "La squadra sta facendo un lavoro eccezionale"

Nella serata del 17 settembre a Monte delle Vigne il Parma si è presentato agli sponsor. Apolloni: "Dico solo che la squadra ce la metterà tutta per raggiungere i suoi obiettivi"

Nella serata del 17 settembre a Monte delle Vigne il Parma si è presentato agli sponsor. Insieme a Nevio Scala, Apolloni, Minotti, Fausto Pizzi e Marco Ferrari. 

"Sono un agricoltore, sentire parlare di vendemmia mi fa piacere - ha dichiarato Nevio Scala.  Io non sono il padrone di casa ma vi ringrazio molto per l'ospitalità. La squadra sta facendo un lavoro eccezionale: nessuno si aspettava questo inizio. Qualunque sia il risultato dobbiamo divertirci e sono sicuro che lo faremo".

Marco Ferrari vicepresidente del Parma ringrazia tutti per il loro apporto: "Una squadra in D ha solo due fonti di ricavo, i biglietti e gli sponsor. Gli ultimi hanno risposto in maniera impeccabile, una reazione di orgoglio da parte di una comunità dopo quello che ci è successo per dimostrare che Parma è capace di altro".

montevignaapolloni3-2

"La squadra è competitiva, completa e bisogna stare sempre sul mercato - ha sottolineato Minotti - Potrebbero esserci dei problemi a lungo andare e abbiamo tempo di ingaggiare gli svincolati fino al 31 dicembre. Qualche problema per qualche ragazzo straniero relativo al tesseramento però tutto sommato...". Anche Galassi è sulla stessa linea d'onda: "Ho incontrato persone importanti, che mi stanno aiutando tantissimo".

Fausto Pizzi, rimasto legatissimo a Parma,  si dice entusiasta: "E stato per diversi anni un riferimento per la città, speriamo di rimettere in piedi il settore giovanile e che possa sfornare dei Cerri spesso, non una volta ogni 6 anni". "Realizzo un sogno". Apolloni esordisce così.  "Dico solo che la squadra ce la metterà tutta per raggiungere i suoi obiettivi"

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma 1913 a Monte delle Vigne, Scala: "La squadra sta facendo un lavoro eccezionale"

ParmaToday è in caricamento