menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913 | Simonetti: "L'Altovicentino non molla, ma di solito vince la miglior difesa"

Lorenzo Simonetti ha parlato a Collecchio in vista del match contro la Virtus Castelfranco: "Domenica nel centrocampo a rombo mi sono trovato bene. Già in passato avevo giocato in un rombo di centrocampo, ma mezz'ala in un 3-5-2. Applicarlo con il Lentigione è stata una scelta giusta"

Lorenzo Simonetti ha parlato a Collecchio in vista del match contro la Virtus Castelfranco: "Sicuramente l'Altovicentino non sta mollando di una virgola ma noi abbiamo una partita in meno rispetto a loro, se vinciamo il distacco sarà +7. Dobbiamo continuare ad allenarci come stiamo facendo ogni settimana. Sicuramente per la serie D l'Altovicentino è una grande squadra. Loro non mollano e anche noi non lo dobbiamo fare. A Cesena si giocherà in un terreno sintetico, lo abbiamo già affrontato a Bellaria. Abbiamo anche noi dei sintetici e quindi prepareremo la partita sul sintetico qui a Collecchio. Domenica nel centrocampo a rombo mi sono trovato bene. Già in passato avevo giocato in un rombo di centrocampo, ma mezz'ala in un 3-5-2. Applicarlo con il Lentigione è stata una scelta giusta, perchè, alla resa dei conti, la palla l'abbiamo sempre tenuta noi. Con la Virtus Castelfranco vogliamo vendicarci sportivamente della gara d'andata, desideriamo riscattarla attraverso il gioco. L'Altovicentino non molla, ma noi abbiamo un incontro ancora da disputare. Loro vantano il miglior attacco, forse anche perchè gli avversari li affrontano più a viso aperto. Noi abbiamo la miglior difesa. Di solito i campionati li vince chi ha la miglior difesa. Vogliamo vincere il campionato da imbattuti. Ci teniamo".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento