menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, accelerata per Rossettini e Lapadula

Faggiano incontrerà Perinetti per chiudere. Definito l’affare Grassi: in settimana potrebbe diventare un giocatore del Parma. Inglese e Matri, ipotesi vive

Il Parma cerca di piazzare l’accelerata decisiva su un mercato fino a qui arido e comprensibilmente  a rilento. Già nelle prossime ore Roberto D’Aversa potrebbe contare su un nuovo difensore, un centrocampista e un attaccante per definire l’ossatura di una squadra ancora in costruzione. L’incontro tra Daniele Faggiano e Giorgio Perinetti potrebbe sbloccare la trattativa con il Genoa per portare in gialloblù Luca Rossettini e Gianluca Lapadula. Due trattative imbastite da tempo che potrebbero sbloccarsi  nelle prossime ore sulla base di due prestiti con diritto di riscatto. I due direttori sportivi si vedranno per limare gli ultimi dettagli e definire così gli accordi che potrebbero consegnare al Parma due giocatori nuovi e pronti per ingrossare le fila. Il terzo sarà probabilmente Alberto Grassi, giocatore bloccato da tempo per il quale il Parma dovrebbe sborsare 1.200.000 euro di ingaggio. Il Napoli ha dato il consenso a procedere. Con questi tre innesti la spina dorsale della squadra potrebbe essere sistemata e a ruota seguiranno interventi mirati per perfezionare l’impianto. 

L’obiettivo di Faggiano però, dopo aver limato i dettagli di queste operazioni, sarà quello di concentrarsi anche su un’altra punta. Il sogno Balotelli resta per ora tale, piacciono sempre Inglese (che Ancelotti farebbe uscire solo dopo l’acquisto di un’altra punta) e in alternativa Matri, per il quale il discorso sarebbe apparecchiato da tempo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento