Parma, affidabilità Dermaku: "Con Bruno cresce l'intesa"

"Loro giocavano molto tra le linee cercando di puntarci, poi si allargavano per cercare i cross, hanno avuto le loro occasioni per vincere come anche noi, è stata una gara molto aperta"

Kastriot Dermaku - foto parmacalcio1913.com

 Alla fine della gara pareggiata 2-2 dal Parma contro il Trabzonspor, il neoacquisto crociato Kastriot Dermaku ha commentato la prestazione. Ecco le sue parole:

Per noi stato importante per noi giocare contro un avversario competitivo per mettere via minuti e per prendere l’atteggiamento giusto. Abbiamo giocato una buona partita, con la giusta intensità, se c’era da alzare il ritmo lo abbiamo fatto, così come se c’era da difendere sempre con la cattiveria giusta: questo è fondamentale per l’approccio all’inizio del campionato”.

“Mi sono trovato abbastanza bene in difesa con Bruno Alves, chiaro che è la prima partita un po’ più competitiva e si può sempre migliorare ma sono contento. Loro giocavano molto tra le linee cercando di puntarci, poi si allargavano per cercare i cross, hanno avuto le loro occasioni per vincere come anche noi, è stata una gara molto aperta”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Aeroporto, il presidente di Sogeap: "Ecco quali saranno le nuove tratte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento