Parma al lavoro in entrata e in uscita: con Ceravolo, c'è l'intesa

Le manovre delle ultime ore: per Matri ci sono problemi, il Sassuolo non libera il giocatore. Non si escluda che possa arrivare alla fine. Evacuo tratta con il Trapani direttamente a Milano (accordo biennale per l'attaccante). Garufo verso Trieste

Sono ore decisive quelle che interessano gli operatori di mercato. Daniele Faggiano, reduce da un viaggio a Napoli, sta lavorando sia in entrata che in uscita. Il suo compito è quello di regalare al tecnico Roberto D'Aversa una punta. La situazione di Alessandro Matri è chiara: lui spinge per andare via da Sassuolo (dove è stato messo fuori rosa) e ha già l'accordo con il Parma che gli ha promesso tre anni di contratto a cifre importanti. Ma la squadra di Bucchi sta prendendo tempo perché non riesce a trovare il sostituto: con Pavoletti al Cagliari e Zapata che sta cercando l'intesa con la Samp, il diesse neroverde Carnevali ha blindato (si fa per dire) Matri almeno fino a quando non riesce a trovare il sostituto. La sensazione è che si farà, probabilmente anche alla fine con il Parma che però non può più aspettare. E per questo si è fiondato con decisione su un vecchio pallino. Fabio Ceravolo del Benevento che è in uscita dal club di Vigorito che ha puntato forte su Iemmello. Il giocatore ha l'accordo con Faggiano (triennale da 500 mila euro a stagione), si cerca l'intesa tra club, con i crociati disposti a mettere sul piatto 2,5 milioni di euro per acquistare il cartellino del giocatore. Su di lui ci sarebbe anche l'Atalanta ma il Parma appare in vantaggio. Mercoledì il presidente delle streghe sarà a Milano per parlare con Faggiano e cercare di chiudere l'operazione. Apparentemente slegata da Matri con cui è tutto fatto. Anche qui, per l'attaccante ex Juventus, si sarebbe inserita l'Atalanta che è alla ricerca di una punta. Cacia resta sullo sfondo. Capitolo centrocampista: piace Josè Mauri che accetterebbe di buon grado la 'retrocessione' in Serie B pur di tornare a Parma. 

Si lavora anche sul fronte uscite con Felice Evacuo ormai pronto a lasciare il gruppo crociato. Ha trovato l'intesa con il Trapani (che gli offre il biennale che voleva). Desiderio Garufo può andare a Trieste, mentre per Giorgino ancora nessuna novità. Coly invece potrebbe cercare l'intesa con Foggia o Feralpisalò. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Nuove chiusure e una 'finestra' per i regali: ecco come sarà il Natale parmigiano

  • Covid, netto calo dei positivi. Stabili le intensive, quattro i decessi

Torna su
ParmaToday è in caricamento