rotate-mobile
CALCIOMERCATO

Parma, al lavoro per la cessione di Ooste. Zanimacchia, la Cremo frena

L'olandese ha già l'intesa con il Fenerbahçe, ma tra i club ancora non c'è l'accordo. Per l'esterno Pecchia aspetta il suo pupillo

Il Parma sta lavorando con il Fenerbahçe per la cessione di Jayden Oosterwolde. Il terzino olandese, a meno di clamorosi intoppi, dovrebbe lasciare il club di Krause per andare in Turchia, dove lo aspetta l'allenatore portoghese Jorge Jesus. L'intesa tra i turchi e Oosterwolde sarebbe stata trovata da tempo: contratto fino al 2027 per il calciatore. Manca quello tra i club. Per ora si viaggia su un'offerta di 6,5 milioni di euro al Parma e bonus da un un milione che scatterebbe in base a presenze e obiettivi raggiunti, oltre a una piccola percentuale sulla rivendita che spetterebbe ai crociati. Per una cifra vicina agli otto milioni di euro. Il Parma sta ragionando sul da farsi, considerando che il tentativo del club di Krause è quello di monetizzare il più possibile dalla cessione del giocatore scovato un anno fa al Twente e riscattato per tre milioni di euro nel mercato estivo. Sarebbe un'ottima operazione confezionata dagli uomini mercato del Parma, la prima vera plusvalenza dell'era Krause che potrebbe chiudere una delle operazioni più remunerative per una squadra di Serie B. Parte di questi soldi potrebbe essere poi investita per prelevare dalla Cremonese Luca Zanimacchia. L'esterno 24enne di Desio è in cima alla lista dei desideri di Pecchia, ma per adesso la Cremonese punta i piedi, malgrado il calciatore stia trovando pochi spazi in grigiorosso. Per la Cremonese resta un giocatore prezioso, ma Zanimacchia preferirebbe trovare più minutaggio ed è sicuro che riabbracciando il suo mentore ritroverebbe anche gli stimoli giusti per imporsi in Serie B, campionato che ha già vinto proprio con Pecchia l'anno scorso. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, al lavoro per la cessione di Ooste. Zanimacchia, la Cremo frena

ParmaToday è in caricamento