rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Sport

Parma al lavoro per Zanimacchia: manca l'accordo sulla formula

Contatti continui con la Cremonese per sbloccare la trattativa: i grigiorossi aprono ma solo a una cessione a titolo definitivo

Il Parma e la Cremonese sono in contatto continuo per cercare di trovare un accordo che sblocchi la trattativa destinata a portare in crociato Luca Zanimacchia. Il 24enne esterno di Desio è in cima alla lista dei desideri di Fabio Pecchia, che avrebbe indicato alla dirigenza crociata il suo pupillo come il calciatore chiave per rinforzare la squadra impegnata nel frattempo a risalire la classifica. La trattativa prosegue con i due club che lavorano quotidianamente per assottigliare la distanza tra domanda e offerta. Non c'è ancora l'accordo sulla formula, ma si ha l'impressione che da qui alla fine del mercato possa trovarsi una soluzione che accontenti sia Parma che Cremonese, compatibilmente con il tempo che stringe. I grigiorossi hanno aperto alla cessione ma solo a titolo definitivo, condizione che non spaventa certo il Parma. Zanimacchia è in continuo contatto con Pecchia, allenatore che lo ha lanciato nel calcio che conta: sarebbe disposto a scendere di categoria pur riabbracciarlo, cosa che avrebbe potuto fare già in estate se non si fosse fatto ingolosire dalle luci della Serie A. Scendere di categoria richiede però uno sforzo maggiore dal punto di vista economico, soprattuto per quanto riguarda il compenso del calciatore. Al momento la trattativa non è vicina alla chiusura, le parti lavorano con pazienza per trovare una soluzione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma al lavoro per Zanimacchia: manca l'accordo sulla formula

ParmaToday è in caricamento