menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, Coly ne avrà per un po': "Costruiti per giocare a tre, chi entra farà bene"

Il difensore crociato, vittima di una lussazione, starà fuori almeno fino a novembre: "Ci sono giocatori forti, faremo bene lo stesso"

Dal nostro inviato 

COLLECCHIO - Ha giocato con una spalla lussata per qualche minuto, dando tutto per la causa: "Ho chiesto il cambio, non mi ero accorto che avevamo fatto tutte le sostituzioni. Ho stretto i denti anche perché non sono stato impegnato più di tanto". Coly ha lottato e ne è uscito bene, anche senza l'apporto fisico completo. Una lussazione lo terrà lontano dai campi: "Diciamo che sono stato meglio,i tempi di recupero non li ho ben capito, spero non sia nulla di grave. È stato un contrasto con l'avversario, ho cercato di prendere posizione ma forse per uno sgambetto sono andato giù con la spalla e ho capito subito che qualcosa era andata storta. Ho tenuto in campo perché abbiamo lavorato bene, non abbiamo sofferto e adesso dobbiamo solo continuare ad andare avanti. Quando non si prende gol il merito è di tutti. Ci stiamo amalgamando e ci stiamo trovando bene, adesso dispiace uscire quando le cose stavano cominciando a girare. Chi sarà chiamato in causa però darà il massimo. Il mister deciderà se fare un cambio di modulo, la squadra è stata allestita per giocare a tre, poi non so cosa farà Apolloni. Abbiamo bisogno di prendere fiducia nei nostri mezzi, abbiamo solo bisogno di trovare un po' di risultati perché è da lì che bisogna ripartire. Si vedono già i miglioramenti comunque rispetto a prima"

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento