menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Gagliolo - foto parmacalcio1913.com

Riccardo Gagliolo - foto parmacalcio1913.com

Parma-Bari 1-0 LE PAGELLE | Gagliolo grinta e cuore, Frattali decisivo

Il difensore, al quinto gol stagionale, esulta e firma la vittoria che arriva anche grazie alle parate di Gigi che salva due volte su Floro

Dal nostro inviato 

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Bari 1-0

Frattali 7 - Salva su Floro Flores due volte, decisivo anche in presa alta in un paio di occasioni, prega e gli va bene con su traversa e palo di Henderson e Nenè. Si conferma comunque in forma e affidabile per le gare che contano. 

Gazzola 6 - Non si sgancia quasi mai per offendere, il Bari ne ha di più e fa valere il suo tasso tecnico costringendo lui e i compagni a rimanere arroccati e a ripartire. Cerca sempre la palla in verticale per Ceravolo: a volte ci riesce, a volte no.

Sierralta 6,5 - Non era facile la sua partita al cospetto di Nenè e Floro Flores che restano due attaccanti parecchio pericolosi. Però se la cava alla grande con qualche brivido in un paio di occasioni. Ottimo in lettura, puntuale in copertura. 

Iacoponi 6,5 - In coppia con Sierralta, riesce a serrare i ranghi e a concedere poco spazio a Nenè e compagni che restano temibili fino alla fine. In anticipo si conferma puntuale, nell'uno contro uno decisivo.

Gagliolo 7 - Gol a parte, il quinto in campionato, la tempra e la grinta sono quelli di un giocatore valido e importante. La tecnica lascia a desiderare, ma un difensore può essere sporco tecnicamente a patto che sia puntuale e solido. Lui lo è sempre stato. Poi se fa pure gol... . 

Dezi 6 - Non fa cose trascendentali, ha il merito di correre (a volte lo fa male) tanto arrendendosi solo alla fine, quando perde qualche pallone che può essere sanguinoso. Mette sulla testa di Gagliolo l'assist puntuale per il gol che vale la gara. 

Scavone 6 - Nel ruolo di play non è a suo agio. Sbaglia i tempi ma ci mette quello che ha per arginare la voglia del Bari di far girare il pallone. Si conferma affidabile e bravo a sporcare le linee di passaggio. Esce stremato, non dovrebbe essere nulla di grave.

80' - Anastasio ng

Barillà 6,5 - Altra gara da protagonista, porta grinta e carattere a centrocampo e quando i compagni sono in difficoltà lui gli dà una mano. Corsa e quantità a disposizione di D'Aversa, resta l'unico centrocampista che garantisce affidabilità. 

Ciciretti 5,5 - Se Ciciretti è questo, i tifosi possono anche preoccuparsi. Va detto che non era la partita per fare il fenomeno, ma gli riesce poco. Quando quelli del Bari lo braccano lui arretra il baricentro per andare a prendere il pallone indietro e fare gioco. Non sempre vanno a buon fine i suoi tentativi. Non è in forma, sbaglia qualche rifinitura e chiude in sofferenza.

Ceravolo 6 - Brutta giornata per la belva: riesce a farsi notare solo per la frequenza con cui attacca la profondità e per la forza con la quale si catapulta sul pallone che costa l'espulsione a Empereur. In gabbia per 85', avvia l'azione che porta Di Gaudio a calciare su Micai.

87' Calaiò ng

Di Gaudio 5 - Inesistente. Fuori dalla partita, D'Aversa gli risparmia qualche mugugno togliendolo prima dal campo per dare minutaggio a Scozzarella.

70' Scozzarella 6 - Entra per tenere la palla al sicuro e ci riesce bene. 

D'Aversa 6,5 - Ha il merito di restituire alla squadra la voglia di vincere e lottare. Dopo Cesena non era affatto facile, ma trova le giuste motivazioni per continuare a coltivare un sogno. Squadra in affanno, gioca a ritmi ridotti e con un numero così alto di infortunati non era facile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento