Il Benevento spinge per Gervinho: si va verso il sì del giocatore

L'ivoriano ha mercato anche in Brasile: il Parma potrebbe lasciarlo partire per una cifra vicina ai cinque milioni di euro

Gervinho - foto Ansa

Il Benevento fa sul serio per Gervinho. Il club di Vigorito, fresco di promozione in Serie A, sta puntando a costruire una squadra formata da un mix di giovani ed esperti per affermarsi anche nella massima serie. Gervinho è uno di questi: il profilo dell’ivoriano piace al club che avrebbe cominciato a sondare la pista in maniera concreta. Il Parma, di fronte a un’offerta di 5 milioni di euro, sarebbe pronto a lasciar partire il giocatore - che avrebbe accettato una proposta del club sannita a un milione e mezzo all’anno per tre anni -. Per ora l’interesse del Benevento è concreto: Gervinho piace anche in Brasile, al Botafogo, dove ritroverebbe Kalou, suo compagno in Nazionale e fresco di firma con il club carioca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento