rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Parma-Benevento 0-1 LE PAGELLE | A Vazquez non riesce niente

El Mudo sbaglia il rigore e rimane dentro la morsa del Benevento. Inglese prolunga il digiuno

Ecco le pagelle di Parma-Benevento 0-1.

Chichizola 6 - Sul gol non può nulla, tagliato fuori da una palla sporcata quel tanto che è bastato per batterlo. Per il resto gestisce la situazione e alleggerisce un paio di conclusioni da fuori. 

Hainaut 5,5 - Un po' morbido sulla palla verticale che ha innescato Farias in occasione del gol di Forte. Non è partita da sgroppate, lui si libera un paio di volte ma senza esito. Non gioca nel suo ruolo, si vede.

85' Sohm sv.

Osorio 5,5 - Meglio di Valenti, regge di più il corpo a corpo con Forte ma falla quando fa passare il pallone di Farias che l'attaccante sparisce alto. 

Valenti 4,5 - Il solito: sembra partire bene poi si perde in mille cose senza pensare a quello che dovrebbe fare. Rimedia un giallo evitabile, si fa scappare Forte in occasione del gol e perde tempo a discutere con gli avversari. Come se innescare risse fosse l'unica cosa di suo interesse. 

Oosterwolde 5 - Prova a scapppare un paio di volte sulla fascia, si lascia indietro gli avversari ma non trova la giocata utile. 

Juric 5 - Doveva imporre la sua forza ma soffre la mobilità dei colleghi dell'altra sponda, finendoci dentro senza più uscirne. 

46' Bonny 5,5 - Dà qualcosa, ma pochissimo per pareggiare. In una gara senza acuti, esce tra i meno peggio. 

Bernabé 5 - Nel primo tempo, quando Vazquez è braccato, lui tende a nascondersi. Avrebbe nei piedi la sapienza tecnica e tattica per tirare su la squadra, ma non lo fa. Non brilla per personalità. Nel secondo con il Benevento più attendista, ha qualche metro per giocare. 

Man 5 - Esce senza aver lasciato un gran ricordo, come spesso gli è successo nella sua avventura al Parma. Pochi cross, anche con palla al piede non riesce mai a liberare il sinistro.

73' Estevez 5,5 - Entra con i suoi sotto e alla ricerca del pari disperato. Qualche angolo avrebbe potuto batterlo meglio. 

Vazquez 4 - Sbaglia il rigore, ma non è l'unica brutta notizia del primo tempo. Dalle parti del Mudo ringhiano forte: raddoppi e rincorse che gli impediscono di giocare lo sfiancano. Va un po' meglio quando si abbassa in mediana, il Benevento si è ritirato nella propria metà campo e gli lascia lo spazio per la giocata che però non 

Mihaila sv - Quasi il tempo di scaldarsi, un paio di corse e lo stop muscolare che arriva al 24'. Una sfortuna.

24' Tutino 5 - Ci mette sempre tanta voglia che non si traduce in nulla di concreto. Diversi i tiri respinti dalla retroguardia avversaria, sull'esterno sparisce. 

Inglese 4,5 - Ha sulla testa il tap-in due volte. Prima si fa ipnotizzare da Paleari, poi pesca il palo da pochi passi. Gli riesce poco, compreso aiutare la squadra a risalire tenendo palla. Pecchia lo lascia nello spogliatoio. 

46' Benedyczak 4,5 - Mai visto. Eppure faceva la punta. Non gli riesce una giocata, sempre anticipato. Perde i duelli e non dà niente. 

Pecchia 5 - Stavolta l'approccio furente non si è visto. Squadra molle, senza mordente e senza idee. Non riesce a rimediare né a dare forza con i cambi. Cannavaro lo incarta con il pressing nel primo tempo e lui non trova la chiave per rimediare. E stavolta crea meno del solido. Un punto in tre partite, troppo poco per puntare in alto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Benevento 0-1 LE PAGELLE | A Vazquez non riesce niente

ParmaToday è in caricamento