menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Faggiano con Biabiany - foto parmatoday.it

Faggiano con Biabiany - foto parmatoday.it

Parma, Biabiany è tornato: "Sto bene, qui c'è un gran gruppo"

L'esterno francese: "Sono in gruppo dopo settimane di lavoro a parte. Adesso mi godo il momento. D'Aversa? Molto bravo a studiare l'avversario"

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Jonathan Biabiany è pronto. Dopo l'infortunio che lo ha costretto ai box e a guardare i compagni giocare e conquistare punti, Biabia vuole ritagliarsi una fetta importante della sua nuova avventura al Parma. E' il terzo ritorno per il francese che a Torino ha disputato una gran partita, costretto da D'Aversa e dagli avversari a frenare e a badare più alla fase difensiva che a quella offensiva. "E' stata una settimana importante che ci ha regalato una vittoria utile per il morale, una vittoria che ci fa prendere punti e ci fa continuare a fare quello che stiamo facendo da inizio stagione. Io sto bene, da due settimane ho recuperato e sono a disposizione del mister quando ha bisogno. Il Parma? Ancora è molto presto per dire dove arriverà. l'importante è fare più punti possibili per arrivare all'obiettivo della salvezza. A Torino è stata una partita dove ho dovuto più difendere che attaccare, l'importante era bloccarli sugli esterni e ripartire in contropiede. Ho giocato più basso per lasciare spazio agli altri che erano bravi ad attaccare. Nonostante quello ho sfiorato il terzo gol ma era importante farmi trovare pronto per dimostrare che sono a disposizione. Dopo tre settimane dall'infortunio poss dire che sono al 100%. I tifosi? E' normale che si aspettino molto, ho girato sono stato qui, poi all'Inter, sono cresciuto. Per me era fondamentale tornare a giocare. D'Aversa? Molto preparato, studia bene gli avversari ed è molto avanti in questo. Sono stato con tanti allenatori e da ognuno di loro ho imparato qualcosa. Qui c'è un gruppo molto unito, sono arrivati insieme in Serie A e hanno fatto qualcosa di straordinario. Questo è molto bello, ognuno corre per l'altro. Dopo la sosta ci sarà il Sassuolo. Loro giocano molto bene, si vede da quello che fa la squadra che il loro tecnico De Zerbi è molto bravo. Se noi non molliamo nulla possiamo prendere punti anche da questo incontro". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento