Parma - Bologna 0-2 | Taider gela il Tardini, Moscardelli lo ammutolisce

Al 7' il sinistro del fantasista si infila alla destra di Mirante che non può nulla sulla conclusione da fuori. Poi solo Parma stoppato da Stojanovic in versione super. Ma Moscardelli in diagonale fa bis

Festa a parte, il clima che si respira al Tardini e lo spettacolo di un pubblico delle grandi occasioni sono una cornice perfetta per il derby, condito da incroci di ex da ambe le parti. Belfodil gioca contro la squadra che lo ha portato in A, Pioli contro quella per cui tifava da bambino e nella quale ha giocato per tanto tempo, la squadra che lo ha lanciato nel panorama del calcio che conta. E che non ha mai battuto. Cerca di farlo nel giorno più importante del Parma, con Diamanti alle spalle di Gabbiadini in un 4-2-3-1 che porta sugli esterni Christodoulopolous e Pasquato, coperti da Khrin e Taider. Donadoni rilancia Ampuero e lascia Valdes a riposo, con Marchionni a guidare una squadra spinta da un pubblico spettacolare, autore su una coreografia Europea. Belfodil e Biabiany aiutano Amauri. 

IL MATCH - Che ha subito una palla gol, disinnescata da Stojanovic. Prima era toccato a Biabiany testare i riflessi della difesa del Bologna, con uno slalom culminato in un diagonale appena toccato, finito in angolo. Ma il francese, ispirato sin dalle prime battute, ci riprova dal limite con un destro potente sul quale si allunga il portiere rossoblù, nella prima mezzora, migliore in campo. Sì perché se il Bologna è in vantaggio, oltre a una saetta da fuori di Taider, al 7' minuto, molto deve al suo ragazzino dell'Austria sul quale Pioli ha investito molto. La partita si mantiene viva, il Parma la fa ma il Bologna la controlla e, quando può, riparte e fa male, con Gabbiadini innescato ora da Diamanti, ora da Taider e le due ali prointe a ripiegare e ad attaccare la profondità quando si presenta la possibilità. Sono rare le sortite offensive dei felsine, più spesso il Parma costringe gli avversari a difendere e, quando la difesa viene saltata ci pensa Stojanovic, come quando, al 43' sventa l'ennesima minaccia, targata Amauri che vola in cielo e impatta il pallone in maniera perfetta, prima di arrendersi e vedere la sa prodezza essere vanificata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE PAGELLE 

Donadoni lascia negli spogliatoi Benalouane, con Mesbah che va sulla sinistra. E subito Lucareli prova a sfruttarne la freshezza facendolo correre sul binario mancino. La sua corsa viene premiata con un angolo sul quale Lucarelli prova a rendersi pericoloso con una deviazione che finisce di poco a lato. La partita scema, il ritmo cala e le squadre si allungano. Il Bologna non rischia tanto, nemmeno crea chissà che e il vero spettacolo lo offre una curva Nord piena come i tempi belli. Il Parma non trova più i varchi del primo tempo e il gioco è meno fluido. Donadoni si gioca la carta Palladino, con Biabiany che in fase di non possesso rientra tra in mediana. Un elastico tra centrocampo e attacco che mira ad allargare le maglie del Bologna. Che però restano unite e trovano il raddoppio con Moscardelli che, in diagonale batte Mirante e rovina la festa al Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento