menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dario Bergamelli, foto - CataniaCalcio.com

Dario Bergamelli, foto - CataniaCalcio.com

Parma, trovato l'accordo con Bergamelli: si lavora con il Catania

Non è da escludere una resissione 'alla Garufo': pur di vestire crociato, il difensore sarebbe disposto a rinunciare ai soldi. In settimana incontro con Lo Monaco. In attacco non tramonta la pista Granoche

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Prima di partire per Pinzolo Apolloni è stato rassicurato: avrà almeno un attaccante forte, un centrocampista e un difensore. Poi occhio alle occasioni nei super sconti di un mercato che ha portato al Parma già sei giocatori. E il settimo potrebbe raggiungere il gruppo sulle montagne. Si tratterebbe di Dario Bergamelli, difensore del Catania su cui da tempo il Parma va informandosi. Con Volta ormai impossibile da raggiungere, dato che ha rinnovato con il Perugia, l'obiettivo numero uno è diventato il ragazzo classe '87 che la categoria la conosce eccome. Infondo, i piani del Parma erano quelli di prendere un giocatore esperto e affidabile, dalla B, Momo Coly, e uno che conoscesse bene la categoria, che a questo punto potrebbe essere Dario Bergamelli. Stando alle ultime indiscrezioni, il difensore avrebbe già un accordo di massima con il Parma e in settimana dovrà recarsi nell'ufficio di Pietro Lo Monaco per cercare di trovare una soluzione. Dichiarato incedibile, il centrale difensivo ha un contratto fino all'anno prossimo, un altro anno potrebbe essere il vincolo da pagare. Infatti, per far si che parta, il Catania vorrebbe dei soldi. Potrebbe prenderli proprio dalla rinuncia di Bergamelli. Che sarebbe disposto a lasciare un anno di contratto pur di liberarsi. E firmare con il Parma. Aggiornamenti a metà settimana, anche sul fronte Calaiò che si sarebbe preso qualche giorno di tempo per pensarci. Il Parma gli avrebbe proposto un biennale, lui aspetta di sapere notizie da qualche squadra anche meno blasonata, vedi Ternana, ma con qualche categoria in più. Prevale l'ottimismo, è una trattativa difficile ma non impossibile da concludersi, che magari potrebbe andare per le lunghe dato che il giocatore preferisce aspettare prima di dare una risposta. E una risposta l'attende anche Granoche che, svincolato, si allena a Coverciano in attesa di sentire Minotti, a cui ha già dato la disponibilità al trasferimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento