menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Carpi 2-1 LE PAGELLE | Brilla Barillà

Il centrocampista è l'uomo chiave

Dal nostro inviato

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Carpi 2-1

Frattali 6 - Pochi pericoli, solo uno concreto proveniente dalla spizzata all'indietro di capitan Lucarelli. Per il resto contiene e mantiene la calma dimostrando lucidità in qualche uscita alta. Il Carpi catapulta palloni leggibili. Sul gol non ha colpe specifiche. 

Gazzola 7- Chiude facendo facendo la mezzala dimostrando di avere una grande gamba e una buona spinta che si esaurisce solo alla fine. Non era facile con il caldo di oggi e con la fatica fisica patita da tutti i suoi compagni, riesce a mantenersi lucido fino alla fine. 

Iacoponi 6,5 - Soffre Melchiorri solo all'inizio, il tempo di prendergli le misure e attaccarlo fisicamente giocando d'anticipo. Poi va avanti per la sua strada, lottando e mettendosi con Sierralta a fare le barricate alla fine. 

Lucarelli 6 - Si arrende dopo mezzora per un problema muscolare che lo costringe a gettare la spugna. Fino a li una buona mezzora sporcata dal tentativo di alleggerire il pallone tra le braccia di Frattali. 

30'Sierralta 6,5- Gara gagliarda, contro un attaccante vero come Melchiorri che si impone di fisico e lotta sulle palle alte. Va poche volte in affanno, non era semplice. Si è dimostrato pronto. 

Gagliolo 6,5 - Altra gara tosta di un giocatore che molla poco. Si riprende dall'inizio difficile, ma poi il Parma attacca da sinistra e lui contribuisce a costruire con qualche difficoltà rendendosi più prezioso in fase di contenimento. Soffre fino alla fine dimostrandosi sicuro e affidabile.

Vacca 6 - Gara modesta, di contenimento. Sporca le linee di passaggio degli avversari mettendoci lo zampino più volte. Ha giocato a denti stretti poi ha gettato la spugna. 

58' Mazzocchi 6 - Entra in punta di piedi giocando di fioretto quando sarebbe servita la sciabola. Gestisce male qualche situazione che francamente poteva essere giocata meglio. 

Munari 6,5 - Si arrende solamente alla fine, dimostrando attaccamento e dedizione, gioca con sostanza e costanza, fa da diga e gestisce palloni con sapienza. Poi cade all'88'. 

Barillà 7,5 - Migliore in campo per distacco. Oltre al fatto di aver segnato due gol, e non è poco, è risultato essere decisivo anche per la costanza e la grinta con cui ha giocato, lottato e recuperato palloni in quantità industriale. 

Siligardi 6 - Finisce per gestirsi, marce basse e tanta qualità nel tenere la palla. Fa salire la squadra quando è in difficoltà con le poche forze che ha. E' l'uomo di raccordo tra i reparti: quando il Carpi marca Munari lui viene indietro a cominciare l'azione e a smistare il pallone. Stringe i denti e arriva fino alla fine. 

Calaiò 6,5 - Meno appariscente del solito ma terribilmente efficace. Guardate come finisce: recupera una palla in difesa con una corsa di 50 metri, partecipa all'azione del primo gol liberando lo spazio dove c'è pronto Barillà. 

Di Gaudio 6 - Sprinta che è una bellezza e prova ad essere il riferimento quando il Parma di inizio gara è in difficoltà. Costretto anche lui ad uscire per un problema fisico, riesce a dare tutto e a portare a casa l'ennesima prova convincente. 

66' Anastasio 6 - Corsa e sostanza, quando il Parma spinge cerca di farlo dalla sua parte. D'Aversa gli ha dato fiducia e lui lo ha ripagato con una buona prestazione anche in fase di contenimento. Gestisce male qualche palla, per la pressione degli ultimi minuti ma è garanzia. 

D'Aversa 6,5 - Non gli era mai capitato di finire una partita con quattro infortunati. Quando Munari lo 'lascia' in inferiorità numerica lui non si scompone, mantiene Siligardi dietro a Calaiò e aizza il pubblico. Partita difficile, lo sapeva, ma ha concesso poco provando a giocare soprattutto sulla sinistra dove si cerca Di Gaudio che attacca esternamente la profondità. Macina punti: in sette partite sei vittorie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento