rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Sport

Parma, comincia la rincorsa per la Serie A: primo allenamento a Collecchio

Agli ordini di Pecchia 18 giocatori, più Delprato che si allena a parte. Assente Buffon, c’è Mihaila. Partipilo e Pezzella i volti nuovi, circa trecento tifosi a bordo campo: i Boys a Empoli per la festa dei gemellati

"Noi vogliamo tornare in Serie A". Questo è il coro che accompagna la prima sgambata del nuovo Parma tornato al lavoro sui campi del Mutti Training Center di Collecchio accompagnati da 300 tifosi. Buona parte del gruppo storico dei supporters è a Empoli, alla festa dei gemellati. Sono attesi sabato prossimo: il loro apporto non mancherà durante questo ritiro. C'è comunque una buona cornice di pubblico che diffonde il solito entusiasmo. Ce n'è bisogno, di questi tempi, serve per partire con il piede giusto. Agli ordini di Fabio Pecchia ci sono 18 calciatori: Anthony Partipilo e Giuseppe Pezzella i volti nuovi, Enrico Delprato lavora a parte sul campo adiacente a quello centrale, mentre il gruppo è trainato da Ansaldi e soci incitati costantemente dai tifosi. C'è anche Valentin Mihaila, riconoscibile dai capelli color platino: corre e lavora con gli altri dopo lo stop con la Nazionale rumena. Manca Gigi Buffon, tra i big. Ci sono Chichizola, Corvi e Rinaldi. Il tutto sotto gli occhi attenti del direttore sportivo Mauro Pederzoli, con al fianco il Team Manager Alessio Cracolici e il Managing Director Sport Roel Vaeyens. Quasi un'ora di lavoro, al centro subito il pallone. Pecchia vuole partire forte, provando a soddisfare il desiderio dei tifosi che poi è quello di tutti: tornare in Serie A subito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, comincia la rincorsa per la Serie A: primo allenamento a Collecchio

ParmaToday è in caricamento