menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Lucarelli - foto D. Fornari

Alessandro Lucarelli - foto D. Fornari

Parma, con Di Cesare in dubbio scatta l'ora del Capitano

Il difensore romano si è allenato per gran parte della settimana a parte. Lucarelli potrebbe esordire dal 1' con la fascia al braccio

Il Parma continua a preparare la delicata sfida di Perugia lontanissimo da occhi indiscreti. Saranno tre (contando anche venerdì che sarà di vigilia) i giorni in cui D'Aversa ha blindato gli allenamenti. Evidentemente la settimana con tre impegni delicati (la sfida del Curi, l'Empoli al Tardini e il Venezia in Laguna), spingono il tecnico crociato a fare esperimenti per cercare di mescolare le carte tenendo tutti sul pezzo e anche per dare un po' di respiro a chi ha giocato fino ad ora. Con una rosa così ampia, con due giocatori per ruolo, D'Aversa vorrà testare anche le condizioni di quelli che fino ad ora non sono stati al 100%. Scozzarella e Siligardi su tutti, ma anche Antonio Di Gaudio che è entrato nel pantano del Tardini domenica scorsa contro il Brescia. Tutti e tre vengono da un percorso riabilitativo che è servito a smaltire guai muscolari che hanno assalito i giocatori crociati durante la preparazione. Scozzarella addirittura si porta dietro il pestone di Firenze che lo ha costretto a non essere al meglio fino ad ora, complice anche qualche grana fisica che ne ha limitato l'utilizzo. Per tre giocatori sulla via del recupero, uno che si allena a parte da giorni. Si tratta di Valerio Di Cesare che per tutta la settimana ha svolto un programma personalizzato pianificato con esercizi specifici. Probabilmente una noia muscolare o un semplice affaticamento, dalla società non trapela nulla né ci sono allarmi. Potremmo pensare a una precauzione, perché con il mini ciclo alle porte, D'Aversa vuole essere sicuro di avere tutti a disposizione ed eventualmente pronti fisicamente, oltre che mentalmente, a sostenere un'eventuale chiamata. Quella che aspetta Alessandro Lucarelli che per forza di cose potrebbe essere chiamato in causa nel pacchetto arretrato e fare coppia con Gagliolo, che fino ad ora non lo ha fatto rimpiangere. Potrebbe perché anche lui, come il capitano, è mancino e pertanto potrebbero esserci dei problemi di collocazione. Si prospetta anche una eventuale chiamata di Mazzocchi con slittamento di Iacoponi al centro e Gagliolo a centro sinistra, sempre che Di Cesare dia forfait. Intanto il Capitano si scalda. Sarà la prima da titolare? 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Inquinamento, bollino verde: niente stop ai diesel Euro 4

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento